Vitucci: “Un risultato importante che ci gratifica”

Vitucci: “Un risultato importante che ci gratifica”

Il coach di Brindisi commenta l'approdo della sua squadra alla semifinale scudetto

“E’ stata una partita molto difficile, sicuramente molto dura. Più una gara da playoff rispetto alle altre due, noi abbiamo sicuramente accusato un po’ di fatica e devo dire che Trieste ha giocato un’ottima partita e ci ha messo in difficoltà, noi in qualche momento abbiamo giocato con troppa sufficienza, non riuscendo a dare uno strappo alla partita, come avremmo dovuto. Dall’altro lato devo dire comunque che abbiamo dimostrato consistenza nei momenti cruciali e questo è molto importante e portiamo a casa – al di là della partita in sè – un risultato decisamente importante, che ci gratifica, perché quando si arriva primi, secondi o terzi il primo turno bisogna passarlo, altrimenti non si riesce a dare un senso a questa vita cestistica. Farlo con un 3-0 è un grande segnale, perché dall’altra parte c’era comunque un’ottima squadra. Mi permetto anche di spendere due parole sul mio collega Eugenio Dalmasson, che qui fino ad oggi ha fatto un grande lavoro, portando questa piazza alla Coppa Italia ed ai playoff anche quest’anno, dando un’identità ben precisa. A lui vanno i miei complimenti, oltre ad essere un bravissimo allenatore è anche un’ottima persona, che conosco da molto tempo. Sono molto contento per i miei perché volevamo fortemente fare questo step, perché abbiamo dietro una spinta emozionale importante dalla città e dai tifosi e penso che ci meritiamo di giocare le semifinali.”

Commenta