Rumors NBA

Scegli una data

Celtics: in arrivo Joe Mazzulla come assistente allenatore

I Boston Celtics assumeranno Joe Mazzulla come assistente allenatore.
Mazzula arriva da Fairmont State dopo aver lavorato con la squadra di G League dei Celtics.

Nuggets: contratto parzialmente garantito per Tyler Cook

I Denver Nuggets hanno raggiunto un accordo con il rookie Tyler Cook per un contratto parzialmente garantito, come confermato dal suo agente Chris Emens a The Gazette.

Cook, non scelto al draft, avrà quindi la possibilità di partecipare al training camp con i Nuggets con la chance di lottare per un posto nel roster. Tuttavia non parteciperà alla Summer League a causa di un infortunio subito durante un workout.

Fonte: The Gazette.

Vanja Marinkovic verso i Sacramento Kings?

Vanja Marinkovic potrebbe essere il prossimo giocatore serbo ad approdare in NBA. Scelto in settimana dai Sacramento Kings con la numero 60, in un’intervista a Novosti il giovane serbo del Partizan Belgrado non ha escluso la possibilità di sbarcare in California già nella prossima stagione: “Sto aspettando di parlare con loro e capire i loro piani” ha detto “sarà un’estate interessante, sono pronto per una nuova sfida. Spero di diventare un abitante di Sacramento”.

Marinkovic ha contratto con il Partizan per la prossima stagione, ma è prevista una clausola d’uscita (con un modesto buyout) per un club di EuroLeague o una franchigia NBA. Dopo averlo scelto al Draft NBA, il GM dei Kings Vlade Divac ha espresso il suo interesse a portare già dalla prossima stagione il 22enne serbo in maglia Kings.

Fonte: Novosti.

I Lakers parleranno con Ron Adams per un ruolo nello staff di Vogel

I Los Angeles Lakers parleranno con Ron Adams dei Golden State Warriors per un ruolo nel coaching staff di Frank Vogel.

I Magic vogliono confermare Nikola Vucevic e Terrence Ross

Jeff Weltman, ‘president of basketball operations’ degli Orlando Magic , parla con The Athletic della Free Agency di due giocatori fondamentali nella scorsa stagione, il big man Nikola Vucevic e il sesto uomo Terrence Ross : “Vorremmo trovare un accordo con tutti e due, per avere più continuità e sfruttare l’entusiasmo della scorsa stagione. Se non dovessimo riuscirci, ci saranno comunque opportunità per altri giocatori a cui crediamo, ma la priorità è confermare Vucevic e Ross”

76ers: Jimmy Butler è la priorità, in arrivo il massimo salariale per 5 anni?

Tim MacMahon e Jackie MacMullan di Espn fanno il punto della situazione in casa dei Philadelphia 76ers , a pochi giorni da una Free Agency a dir poco fondamentale.
Per MacMahon, al 99% Elton Brand offrirà a Jimmy Butler un max contract per 5 stagioni, mentre la MacMullan aggiunge che il team ha come priorità la conferma dell’ex di Bulls e Timberwolves, rispetto a quella di Tobias Harris .

Fonte: Espn.

Kendrick Perkins: I Nets sono favoriti nella corsa a Kevin Durant

Kendrick Perkins, ex compagno di squadra e buon amico di Kevin Durant , ritiene che i Brooklyn Nets siano sottovalutati come possibile destinazione per la star dei Golden State Warriors. Le sue parole a The Jump: “Penso che i Nets siano assolutamente i favoriti per firmare Kevin, non voglio escludere i Knicks, ma credo che i Nets non siano considerati come dovrebbero dai media. Le mie fonti mi dicono che loro sono i favoriti”

Miami Heat: Accordo con Jeremiah Martin per un Exhibit 10

I Miami Heat firmeranno Jeremiah Martin con un contratto Exhibit 10.
Martin viene da Memphis, nell’ultima stagione ha fatto registrare medie di 19.7 punti, 4.4 assist e 2.2 recuperi.
Il contratto Exhibit 10 garantisce al giocatore un bonus di massimo $50.000 se verrà tagliato e poi ingaggiato dalla squadra affiliata in G League. Tale contratto inoltre prevede la possibilità di convertire l’accordo in un two-way contract.

Rumors: Lakers interessati a DeAndre Jordan e Brook Lopez?

Secondo Brian Windhorst di Espn, i Los Angeles Lakers hanno intenzione di firmare un big man in Free Agency, e indica in DeAndre Jordan e Brook Lopez (Sarebbe un cavallo di ritorno) due dei profili che stanno seguendo.
Jordan, in particolare, potrebbe firmare ad un prezzo minore al suo valore di mercato pur di tornare nella città degli angeli.

Fonte: Espn.

Nando De Colo: Ho chiesto al mio agente di esplorare il mio mercato in NBA

Nando De Colo vuole tornare in NBA, come aveva anticipato Sportando qualche settimana fa.

 

 

Il francese ha confermato a ESPN la sua volontà di tornare oltre Oceano dove ha vestito già le maglie di Spurs e Raptors.

“Ho chiesto al mio agente di valutare il mio mercato in NBA. Non vedo l’ora di affrontare la mia prossima sfida” ha detto De Colo che ha disputato le ultime cinque annate con il CSKA Mosca.

Fonte: Espn.

Boston: accordo con Tacko Fall per un contratto Exhibit 10

I Boston Celtics hanno raggiunto un accordo con il centro Tacko Fall per un contratto Exhibit 10, secondo quanto riportato da Jonathan Givony di ESPN.

Fall non è stato scelto al Draft la scorsa notte ma parteciperà alla Summer League e al training camp con i Celtics.

Il contratto Exhibit 10 garantisce al giocatore un bonus di massimo $50.000 se deciderà di giocare con la squadra affiliata in G League nel caso in cui i Celtics lo taglino prima della regular season. Tale contratto inoltre prevede la possibilità di convertire l’accordo in un two-way contract.

Fonte: Jonathan Givony.

Darel Poirier giocherà con gli Spurs nella NBA Summer League

Il lungo francese Darel Poirier ha accettato un invito per giocare con i San Antonio Spurs nella prossima NBA Summer League che si terrà nella prima metà di luglio, secondo quanto riferito a Sportando.

Poirier, classe 1997 non scelto al Draft della scorsa notte, ha disputato la stagione in NBA G League con i Capital City Go-Go prima di una breve esperienza (con 0 presenze) con la Grissin Bon Reggio Emilia.

Pelicans: accordi con Zylan Cheatham, Aubrey Dawkins e Javon Bess

I New Orleans Pelicans hanno raggiunto un accordo per un two-way contract con Zylan Cheatham (Arizona State), secondo quanto riportato da Jonathan Givony di ESPN.

I Pelicans hanno anche ingaggiato Aubrey Dawkins (UCF) e Javon Bess (Saint Louis) con contratti per il training camp. A riportarlo Shams Charania e Chris Haynes.

Minnesota: accordo con Tyus Battle per un contratto Exhibit 10

I Minnesota Timberwolves hanno raggiunto un accordo con il rookie Tyus Battle per un contratto Exhibit 10, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN.

Il contratto Exhibit 10 garantisce al giocatore un bonus di massimo $50.000 se verrà tagliato e poi ingaggiato dalla squadra affiliata in G League. Tale contratto inoltre prevede la possibilità di convertire l’accordo in un two-way contract.

Fonte: Adrian Wojnarowski.

Pacers: accordo con JaKeenan Gant per un Exhibit 10

Gli Indiana Pacers hanno raggiunto un accordo con il rookie JaKeenan Gant per un contratto Exhibit 10, secondo quanto riportato da Jonathan Givony di ESPN.

Il contratto Exhibit 10 garantisce al giocatore un bonus di massimo $50.000 se verrà tagliato e poi ingaggiato dalla squadra affiliata in G League. Tale contratto inoltre prevede la possibilità di convertire l’accordo in un two-way contract.

Fonte: Michael Scotto.

Charlotte: accordo con Josh Perkins

Gli Charlotte Hornets hanno raggiunto un accordo con Josh Perkins per un contratto Exhibit 10, secondo quanto riportato da Jonathan Givony di ESPN.

Il contratto Exhibit 10 garantisce al giocatore un bonus di massimo $50.000 se verrà tagliato e poi ingaggiato dalla squadra affiliata in G League (in questo caso i Greensboro Swarm). Tale contratto inoltre prevede la possibilità di convertire l’accordo in un two-way contract.

Fonte: Jonathan Givony.

Miami: Hassan Whiteside esercita l’opzione da $27.1M

Hassan Whiteside ha esercitato la player option da $27.1 milioni che lo legherà ai Miami Heat per un altro anno, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN.

Intanto gli Heat hanno ingaggiato due rookie non scelti al Draft: Jeremiah Martin da Memphis e Kyle Alexander da Tennessee, entrambi con contratti non garantiti, come riportato da Jonathan Givony di ESPN e Alex Kennedy di HoopsHype.

Il co-proprietario di Boston lascia intendere gli addi di Irving e Horford

Il co-proprietario dei Boston Celtics, Wyc Grousbeck, intervistato da NBC Sports, ha lasciato intendere che Kyrie Irving e Al Horford difficilmente torneranno il prossimo anno.
I due giocatori sono free agent.

“Ricominciamo con un gruppo che ha Marcus Smart, Gordon Hayward, Jaylen Brown e Jayson Tatum. E poi abbiamo i diritti su Terry” ha detto Grousbeck. “Ho sempre detto che quando qualcun va via, c’è un altro giocatore che ha una nuova opportunità. E lo abbiamo visto accadere più volte. Sono felice di quello che potremmo fare nel prossimo mese”.

Fonte: NBC Sports.

I 76ers cedono Jonathon Simmons a Washington

I Philadelphia 76ers hanno ceduto Jonathon Simmons e la 42esima scelta assoluta (Admiral Schofield) agli Washington Wizards per soldi.

Washington userà i $6 milioni della trade exception creati per Otto Porter per assorbire il contratto di Simmons che solo 1 milione garantito l’anno prossimo e $4.7 milioni garantiti se non tagliato entro l’1 luglio.

Fonte: Hoopsrumors.

Rick Pitino rifiuta la proposta di rinnovo del Panathinaikos

Dopo aver vinto il titolo greco, Rick Pitino ha deciso di non tornare al Panathinaikos.
Il coach ha rifiutato l’offerta di rinnovo da parte dei Greens con la speranza di trovare un posto in NBA come allenatore o come consulente.