Rumors NBA

Scegli una data

Atlanta Hawks: Ufficiale l’accordo con Marcus Derrickson

Gli Atlanta Hawks hanno annunciato l’accordo siglato con Marcus Derrickson:


L’ala da Georgetown da rookie ha disputato 11 partite con i Golden State Warriors, con medie di 4.2 punti e 1.2 rimbalzi.

Lakers: Ultimi dettagli sull’accordo con Dwight Howard

Adrian Wojnarowski riporta alcuni dettagli sull’accordo tra i Los Angeles Lakers e Dwight Howard.

I gialloviola hanno spiegato chiaramente al big man che non saranno tollerati comportamenti negativi per lo spogliatoio, la sua risposta è stata che negli ultimi tempi ‘ha toccato il fondo’ ed ora è pronto a svolgere un ruolo da ‘semplice’ rimbalzista/stoppatore.

Inoltre il big man ha dimostrato di essere a posto con la schiena, grazie anche ad un lavoro assiduo che gli ha consentito di perdere oltre 10 kg.

Howard ha rinunciato a circa 2.6 milioni dei 5.6 previsti dal contratto con Memphis, ed ha firmato per la stessa cifra – Non garantita fino al 7 Gennaio- con i gialloviola.

Fonte: Espn.

I Lakers firmeranno Dwight Howard con un non garantito

I Los Angeles Lakers hanno deciso di riportare in California Dwight Howard. Il centro uscirà dal contratto con i Memphis Grizzlies trovando l’accordo sul buyout e firmerà un contratto non garantito con i Lakers.

Anche i giocatori dei Lakers sono stati coinvolti nella scelta del centro da inserire nel roster.

A riportarlo sia Shams Charania che Adrian Wojnarowski.

Lakers: workout effettuati con Noah e Howard

I Los Angeles Lakers hanno fatto un workout sia a Dwight Howard che Joakim Noah. I gialloviola sono sul mercato per un centro dopo l’infortunio di DeMarcus Cousins.
Oggi altro workout con l’ex campione NBA Mo Speights.

 

Bradley Beal: I Miami Heat tra i team preferiti in caso di addio con Washington?

Secondo Barry Jackson del Miami Herald, che cita fonti vicine al giocatore, Bradley Beal sarebbe attratto dalla possibilità di unirsi ai Miami Heat. Il reporter aggiunge che l’ex Florida è molto legato al team che lo ha scelto nel Draft, e sta apprezzando il modo in cui il Front Office lo consulta per i movimenti sul mercato, ma non ha ancora risposto alla proposta di rinnovo da circa 111 milioni in 3 anni.

Gli Heat quindi sarebbero tra i suoi team preferiti in caso di addio dai Wizards, che a meno di trade non avverrà prima dell’estate 2021, quando Beal sarà un Free Agent.

Fonte: Miami Herald.

Milwaukee Bucks: Ecco Jaylen Adams e Ravjon Tucker

I Milwaukee Bucks hanno ufficializzato gli accordi siglati con Jaylen Adams ed il rookie Ravjon Tucker:


Per entrambi il contratto dovrebbe essere un Exhibit 10.
Adams nella scorsa stagfione ha disputato 34 partite con gli Hawks, chiuse con medie di 3.2 punti e 1.9 assist.

Lakers: In programma workout individuali con Noah, Howard e Speights. Anche Gortat tra le opzioni

Adrian Wojnarowski rivela che i Los Angeles Lakers stanno cercando di organizzare workout individuali con Joakim Noah, Dwight Howard e Marreese Speights, per poter valutare al meglio le loro condizioni fisiche e mentali.
Il reporter di Espn aggiunge anche che tra le opzioni considerate ci sarebbe anche il polacco Marcin Gortat.

Rockets, P.J. Tucker ‘ottimista’ su una eventuale estensione del suo contratto

P.J. Tucker, molto deluso a causa del problema alla caviglia che lo ha costretto ad abbandonare Team USA, parla con Kelly Iko dell’eventualità di estendere il suo contratto con gli Houston Rockets: “Ora tocca a me, è il momento della mia estensione, vedremo, vedremo cosa succede, ma sono ottimista”.
Tucker ha chiuso la scorsa regular season con 7.3 punti e 5.8 rimbalzi a partita, numeri che non spiegano neanche lontanamente il suo impatto su entrambi i lati del campo. Infatti D’Antoni lo ha schierato sempre nello starting five, concedendogli oltre 34 minuti a partita.
Attualmente è sotto contratto fino a Giugno 2021 per circa 16 milioni totali, ma con la stagione 2020/21 parzialmente garantita.

Fonte: The Athletic.

Lakers, oltre ad Howard c’è anche l’opzione Joakim Noah

Secondo Shams Charania, non sarebbe Dwight Howard l’unico big man a cui sono interessati i Los Angeles Lakers. Un’altra opzione buona per sostituire Cousins potrebbe essere quella di firmare Joakim Noah.
Il big man lo scorso anno ha fatto registrare medie di 7.1 punti, 5.6 rimbalzi e 2.1 assist con la maglia dei Memphis Grizzlies.

I Lakers vogliono Dwight Howard

Perso DeMarcus Cousins per infortunio, I Los Angeles Lakers sono alla ricerca di un lungo. Ed all’orizzonte si profila un clamoroso ritorno di Dwight Howard. Il centro è ancora sotto contratto con Memphis ma non giocherà con i Grizzlies.

I Lakers hanno chiederanno il permesso di parlare con Howard la cui prima esperienza ai gialloviola non è stata sicuramente esaltante.

 

Matt Mooney firmerà un Exhibit 10 con i Memphis Grizzlies

Parlando con KeloSports, Matt Mooney rivela di essersi accordato con i Memphis Grizzlies per un contratto Exhibit 10.
Il compagno di Davide Moretti a Texas Tech molto probabilmente spenderà la prossima stagione ai Memphis Hustle, team G League affiliato ai Grizzlies.

 

Bucks: Contratto Exhibit 10 per il rookie Rayjon Tucker

Secondo Matt Velazquez, i Milwaukee Bucks firmeranno il rookie Rayjon Tucker con un contratto Exhibit 10.
Tucker viene da un’annata con 20.3 punti e 6.7 rimbalzi di media per Arkansas-Little Rock.

Terry Larrier sarà al Training camp dei Clippers

Secondo Jovan Buha, Terry Larrier ha firmato un contratto per il training camp con i Los Angeles Clippers.
L’ala ex UConn ha disputato la Summer League di Las vegas con i San Antonio Spurs.

Milwaukee Bucks: Accordo con Jaylen Adams per il training camp

Secondo Adrian Wojnarowski, i Milwaukee Bucks firmeranno Jaylen Adams con un contratto per il training camp.
L’ex St. Bonaventure da rookie ha disputato 34 partite con gli Atlanta Hawks, con medie di 3.2 punti e 1.9 assist.

Team USA: PJ Tucker salta la coppa del mondo

Altra assenza importante per Team USA in vista della FIBA Basketball World Cup.

PJ Tucker si è fermato per un infortunio alla caviglia ed ha deciso di rinunciare al Mondiale per prepararsi alla stagione con i Rockets.

 

Lakers: possibile infortunio al ginocchio per DeMarcus Cousins

Brutte notizie per i Lakers e DeMarcus Cousins. Nel corso di un allenamento il centro si sarebbe fatto male al ginocchio.

Cousins farà ulteriori accertamenti nelle prossime ore per stabilire l’entità esatta dell’infortunio.

 

Nuggets: Ufficiali gli accordi con Tyler Cook e P.J. Dozier

I Denver Nuggets hanno annunciato gli accordi siglati da Tyler Cook e P.J. Dozier.
Cook è una power forward appena uscita da Iowa, mentre Dozier è un esterno da South Carolina che viene da un’annata come two-way player dei Boston Celtics.
Cook ha firmato un two-way contract, per Dozier invece l’accordo è per il training camp.
Ancora nessuna notizia su Bol Bol, uno dei pochissimi rookies scelti al Draft ancora senza contratto.

Jerryd Bayless vola in CBA, giocherà con i Sichuan Blue Whales

Jerryd Bayless, lottery pick nel Draft NBA 2008, per la prima volta in carriera lascia gli Stati Uniti e vola nel campionato cinese.
Secondo quanto riferito a Sportando, l’ex Arizona si è accordato con i Sichuan Blue Whales.
Nella scorsa stagione Bayless ha messo insieme medie di 6.1 punti e 3.5 assist in 34 partite con i Minnesota Timberwolves.

Antawn Jamison torna a Washington come director of pro personnel

Gli Washington Wizards hanno annunciato il ritorno di Antawn Jamison come director of pro personnel.

Jamison è stato scout per i Los Angeles Lakers nelle ultime due stagioni e lavorerà con il vice presidente Johnny Rogers organizzando lo scouting della squadra NBA e G League.

Fonte: Washington Wizards.

Prokhorov verso la vendita dei Brooklyn Nets?

Secondo il New York Post, Mikhail Prokhorov sarebbe a un passo dalla chiusura dell’accordo per la cessione del 51% dei Brooklyn Nets all’imprenditore cinese -co-fondatore di Alibaba Group- Joseph Tsai per la cifra record di 2.35 miliardi di dollari.

Tsai aveva acquisito il 49% delle quote dei Nets un anno fa, e ha un’opzione d’acquisto per le restanti quote da esercitare entro l’inizio della stagione 2021-22. Prokhorov ha acquistato i Nets nell’Aprile 2012 diventando il primo proprietario non nordamericano.

Fonte: New York Post.

Rich Paul parla e la NCAA toglie l’obbligo di laurea per gli agenti

Dopo la lunga intervista di Rich Paul a The Athletic, la NCAA ha tolto la regola che obbligava gli agenti che volessero rappresentare un giocatore con l’intenzione di entrare al Draft in anticipo ad avere almeno una laurea di quattro anni.

“Sono d’accordo che gli agenti debbano avere almeno tre anni di esperienza ma non capisco la parte sulla laurea quadriennale. Significa una cosa sola. Voler escludere da questo mondo tutte le persone per cui prendere una laurea è irrealistico” aveva detto il potentissimo agente.

Team USA, Marvin Bagley III rinuncia al Mondiale

Come riportato da Marc Stein del New York Times, il giovane dei Sacramento Kings Marvin Bagley III si è ritirato dalla lista dei pre-convocati di Team USA per il prossimo Mondiale per concentrarsi sulla prossima stagione NBA.

Bagley era stato originariamente inserito nel Select Team venendo poi promosso in prima squadra da Gregg Popovich dopo il training camp di Las Vegas. Secondo Stein, i suoi compagni ai Kings De’Aaron Fox e Harrison Barnes sarebbero pressoché sicuri di far parte del roster definitivo per il Mondiale.

Fonte: Marc Stein.