Rumors NBA

Scegli una data

Anche Boston tra i team interessati a Davis Bertans, ma Washington per ora non apre alla cessione

Secondo Sports Illustrated ci sarebbero anche i Boston Celtics tra i team interessati a Davis Bertans, ala protagonista di un’ottima prima metà di regular season con i Washington Wizards.
Il team della capitale per ora non sembra interessato alla cessione, nonostante Bertans diventerà Free Agent a fine stagione e probabilmente finirà per raddoppiare lo stipendio attuale.
Gusto ricordare che i verdi hanno a disposizione diverse scelte che potrebbero interessare i Wizards, rimane da capire fin dove Ainge proverà a spingersi per mettere le mani sul giocatore.

Fonte: Sports Illustrated.

Kings, Walton: “Hield dalla panchina? Non è una scelta permanente”

Prima partenza dalla panchina nelle ultime stagioni per Buddy Hield dei Sacramento Kings, protagonista di una buona prestazione nella vittoria nella notte sul campo dei Chicago Bulls.

“Abbiamo avuto difficoltà a vincere ultimamente, quindi ho deciso di cambiare un po’ le cose per avere più chances di vincere, ma nessuna scelta è permanente”, ha detto coach Luke Walton dopo la partita.

Houston mette a disposizione scelte al primo giro future per possibili scambi?

Secondo quanto riportato da Shams Charania di The Athletic, gli Houston Rockets hanno messo a disposizione, per una possibile trade, anche le future scelte al primo giro del draft.

Houston infatti sarebbe in una ‘win-now mode’ per massimizzare le chances di titolo nel picco della carriera di James Harden, e sarebbe alla ricerca di un’ala.

Fonte: Shams Charania.

Detroit, mercato stagnante per Andre Drummond

È un mercato ‘stagnante’ quello di Andre Drummond dei Detroit Pistons, secondo quanto riportato da Shams Charania di The Athletic. Le tre squadre interessate al centro di Detroit -Atlanta, New York e Boston- avrebbero desistito alla luce della richiesta dei Pistons di una scelta al primo giro o di un giovane di qualità.

Secondo quanto riportato da Kevin O’Connor di The Ringer, gli Hawks si sarebbero tirati indietro anche a causa delle richieste elevate di Drummond per un’estensione contrattuale.

Dallas e Philadelphia tra le squadre interessate a Danilo Gallinari

Danilo Gallinari è un giocatore che sta suscitando parecchio interesse in vista della trade deadline di febbraio. Secondo quanto riportato da Kevin O’Connor di The Ringer, tra le franchigie che hanno espresso interesse per il giocatore dei Thunder ci sono anche i Mavericks e 76ers.

Gallinari diventerà unrestricted free agent al termine della stagione.

Fonte: The Ringer.

76ers: Occhi puntati su Bogdan Bogdanovic e Robert Covington

Secondo quanto riportato da Jon Johnson, i Philadelphia 76ers starebbero concentrando le loro attenzioni su due obiettivi, Bogdan Bogdanovic dei Sacramento Kings e Robert Covington dei Minnesota Timberwolves.
Si tratta di due giocatori dalle caratteristiche differenti, con il primo più votato all’attacco, ed il secondo più utile in difesa.
Bogdanovic sarà Free Agent con restrizione a fine stagione, mentre Covington ha altri due anni di contratto a circa 25 milioni totali.

Rumors: I Milwaukee Bucks disponibili a cedere Eric Bledsoe?

Secondo Gery Woelfel, reporter che segue i Milwaukee Bucks, il team che sta dominando la Eastern Conference sarebbe disponibile a cedere la propria pointguard titolare, Eric Bledsoe.
Il reporter spiega che, secondo diversi insider, coach Budenholzer preferirebbe la solidità ed il tiro da fuori di George Hill all’imprevedibilità dell’ex Kentucky.
Inoltre Budenholzer vorrebbe scommettere sempre di più sul potenziale di Donte Divincenzo, per il quale non sarebbe escluso un futuro anche da playmaker.
Bledsoe sta viaggiando con medie di 14.8 punti e 5 assist, tirando il 48% dal campo, il 35% da tre e l’83% ai liberi.

Fonte: Gery Woelfel.

Pistons: arriva una disabled player exception da $9.2 milioni

Ai Detroit Pistons è stata concessa una disabled player exception da $9.2 milioni per l’infortunio al ginocchio che ha mandato ko Blake Griffin.
L’ala salterà tutto il resto della stagione.

Lakers e 76ers tra i team interessati a Derrick Rose

Secondo quanto riportato da Chris Haynes, ci sarebbero diversi team interessati a Derrick Rose, playmaker che in estate è approdato ai Detroit Pistons.
Il reporter indica i nomi di Lakers e 76ers, due squadre in cerca di un playmaker/sesto uomo in grado di segnare punti istantanei uscendo dalla panchina.
Rose, che di recente ha chiesto ed ottenuto un ruolo ancora maggiore nella rotazione di coach Casey, ha una serie aperta di 9 partite con almeno 20 punti segnati.

Fonte: Haynes.

Ufficiale la trade tra Sacramento e Portland

I Sacramento Kings e i Portland Trail Blazers hanno ufficializzato la trade anticipata dai media nei giorni scorsi.

Ai Kings arrivano Kent Bazemore, Anthony Tolliver e due seconde scelte future, mentre fanno il percorso inverso Trevor Ariza, Caleb Swanigan e Wenyen Gabriel.

 

Bazemore ai Blazers stava viaggiando con medie di 7.9 punti e 4 rimbalzi.

Incidente Chandler Parsons: carriera a rischio, l’altro autista coinvolto era in stato di ebbrezza

I rappresentanti legali di Chandler Parsons hanno rilasciato un comunicato per informare che il giocatore degli Atlanta Hawks ha riportato infortuni seri e permanenti che mettono a rischio la sua carriera.

Dal comunicato risulta che l’altro autista coinvolto nell’incidente ha ammesso di aver assunto alcol ed è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza.

Fonte: Chris Haynes.

Sacramento alla ricerca di acquirenti per Dewayne Dedmon

I Sacramento Kings continuano a essere attivi sul mercato, anche dopo la trade che ha spedito Trevor Ariza a Portland in cambio di Kent Bazemore.

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, infatti, i Kings sono ancora alla ricerca di un acquirente per il lungo Dewayne Dedmon, firmato in estate con un triennale da 40 milioni di dollari e pressoché subito finito ai margini della rotazione.

Fonte: Adrian Wojnarowski.

Scambio Kings-Blazers, Trevor Ariza finisce a Portland

I Portland Trail Blazers hanno ceduto Kent Bazemore, Anthony Tolliver e due seconde scelte ai Sacramento Kings per Trevor Ariza, Wenyen Gabriel e Caleb Swanigan.

Bazemore (19.3 milioni) e Tolliver (1.6 milioni) hanno i contratti in scadenza.

Ariza (12.2 milioni) ha solo 1.8 milioni garantiti dei 12.8 l’anno prossimo con Portland che avrà sino al 30 giugno per esercitare o meno l’opzione.

Con questa mossa Portland crea due trade exception da $7.2 milioni e $1.7 milioni che scadranno il prossimo mese di gennaio.

La NBA rinvia il voto per la riforma sul calendario

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, la NBA ha informato le franchigie che i voti per la riforma sul calendario non si terranno durante la prossima riunione del Board of Governors di aprile.

La lega continua a monitorare la possibilità di introdurre le modifiche che da tempo sono oggetto di discussione, ossia il reseeding nei playoff, l’aggiunta di un torneo di metà stagione e la modifica del calendario, e spera di avere un feedback ad aprile prima di andare eventualmente ai voti in futuro.

Fonte: Adrian Wojnarowski.

Minnesota intensifica gli sforzi per arrivare a D’Angelo Russell

Secondo The Athletic, i Minnesota Timberwolves sono al lavoro su diversi fronti per cercare di migliorare il roster. Uno degli obiettivi principali rimane D’Angelo Russell, playmaker dei Golden State Warriors oltre che grandissimo amico di Karl Towns.
A quanto pare però i Warriors per ora sembrano decisi ad andare avanti con l’ex Ohio State.

Minnesota è dodicesima ad Ovest con 15 vittorie in 40 partite

Hawks e Pistons non trovano l’accordo per la cessione di Drummond

Secondo Chris Haynes di Yahoo Sports, Atlanta Hawks e Detroit Pistons hanno smesso di parlare del possibile arrivo di Andre Drummond al team della Georgia.

Gli Hawks avrebbero deciso di rimanere pazienti, con la consapevolezza che ci saranno diverse opportunità di migliorare il roster tra Draft e Free Agency.

Il team rimane interessato a Drummond, e cercherà di firmarlo se – Come sembra ormai certo- il big man non eserciterà la sua player option e diventerà Free Agent la prossima estate.

Il reporter inoltre aggiunge che anche Steven Adams rimane tra gli obiettivi, e il Front Office tornerà a parlare con i Thunder prima della deadline.

L’ultima offerta degli Hawks comprendeva Damian Jones, uno tra Allan Crabbe (Appena ceduto a Minnesota) e Chandler Parsons, ed una prima scelta futura (Molto probabilmente la prossima dei Brooklyn Nets).

Fonte: Yahoo Sports.

Heat: Ufficiale l’ingaggio di Kyle Alexander con un two-way contract

I Miami Heat hanno annunciato l’arrivo di Kyle Alexander con un two-way contract.
Il rookie da Tennessee stava giocando per il team G League affiliato degli Heat, con medie di oltre 10 punti, 9 rimbalzi e 2 stoppate in 23 partite.

Charlotte Hornets: Tagliato Robert Franks, firmato Ray Spalding con un two-way contract

Gli Charlotte Hornets hanno annunciato il taglio del rookie Robert Franks, e l’arrivo al suo posto di Ray Spalding.
L’ex Louisville ha firmato un two-way contract.