Basket rumors

Scegli una data

Tramec Cento, indisponibili Cotton e Sherrod

La Benedetto XIV comunica l’indisponibilità per la trasferta di Scafati dei giocatori Tekele Cotton e Brandon Sherrod.

Per quanto riguarda Tekele, il giocatore soffre di una infiammazione dell’articolazione femoro-rotulea. Lunedì verrà sottoposto ad accertamenti, che stabiliranno i tempi di recupero.

Brandon ha riportato una microfrattura al piede sinistro. Il giocatore sarà out per un periodo ancora indefinito: la situazione verrà valutata con precisione all’inizio della prossima settimana.

Fonte: Ufficio Stampa Benedetto XIV Cento.

Le strade tra la Cestistica San Severo e Lino Lardo si separano

L’Allianz Pazienza Cestistica San Severo comunica di aver sollevato Lino Lardo dall’incarico di allenatore della prima squadra. Contestualmente la guida tecnica è stata affidata, temporaneamente, a Nicolas Panizza coadiuvato dall’assistente Giacomo Piersante.

A tal proposito, il Presidente Amerigo Ciavarella dichiara: “Separarsi da Lardo è stata una scelta dolorosa; l’anno scorso ci ha salvato da una complicata situazione in classifica e la squadra ha risalito la china arrivando in zona playoff. Quest’anno invece con tutte le attenuanti del caso e le difficoltà che sembrano perseguitarci, i numeri non sono confortanti e c’era bisogno di dare un ulteriore scossone. Ringraziamo Lino che, sin dal primo giorno, ha lavorato con serietà, impegno, dedizione e correttezza professionale e gli auguriamo le migliori fortune con la Nazionale e per il suo futuro professionale. Parallelamente, siamo fiduciosi del lavoro della squadra e dell’operato che Nicolas Panizza metterà in atto in questi giorni. A lui ed il vice Piersante va il nostro incoraggiamento, certi che la loro professionalità possa portare i primi frutti già a partire da domenica contro Napoli. Nel frattempo, l’obiettivo resta la salvezza e lavoreremo affinché sia raggiunta al più presto possibile”.

Fonte: Ufficio Stampa Cestistica San Severo.

Bilbao prova il colpo Dairis Bertans

Secondo RadioMarcaBilbao, il RetaBet Bilbao avrebbe contattato Dairis Bertans per provare a riportarlo in Spagna, dove ha giocato dal 2013 al 2016.
Bertans ha risolto il contratto con il Khimki ad inizio settimana.

Bilbao e Hapoel Tel Aviv provano a liberare Andrew Goudelock dal contratto con il Rytas

Secondo Donatas Urbonas, le buone prestazioni di Andrew Goudelock con la maglia del Rytas avrebbero attirato l’attenzione di alcuni club europei.

Sia il RETABet Bilbao che l’Hapoel Tel Aviv avrebbero offerto al team lituano un buy-out per liberare il giocatore, ma senza trovare un accordo.

L’ex Olimpia Milano in 19 partite con il team lituano ha prodotto 13.7 punti e 2.5 assist, tirando con il 50% dal campo, il 48% da tre e l’89% ai liberi.

Fonte: Donatas Urbonas.

Real Sebastiani Rieti, ingaggiato Nicolò Basile

SSD Real Sebastiani Rieti Srl comunica di aver sottoscritto un contratto, con scadenza 30 giugno 2021, col play-guardia Nicolò BASILE.

LA CARRIERA

Nicolò Basile è nato ad Altamura il 4 gennaio 1995 e cestisticamente è cresciuto nelle giovanili della Fortitudo Bologna, una rampa di lancio che gli ha permesso successivamente di vestire le maglie di Forlì e Verona, di essere protagonista nel biennio di Pesaro (è stato anche capitano delle Vuelle), prima di difendere i colori della Virtus Roma. In estate il suo approdo al Ruvo di Puglia (B gir. D2) dove ha giocato fino alla scorsa settimana viaggiando a 8,5 ppg, con 3 rimbalzi e 2,5 assist ottenendo un High Score di 17 punti contro Catanzaro.

DICHIARAZIONI

“È stata una trattativa-lampo, maturata nelle ultime ore, ma nonostante la celerità delle operazioni, non è stato difficile trovare l’accordo. Di questo ringrazio anche la società di Ruvo di Puglia che mi ha permesso di “uscire”, ma da questo momento in avanti testa sulla nuova avventura perché l’obiettivo da raggiungere è ormai noto a tutti. So di arrivare in una piazza ambiziosa, tradizionalmente affezionata al basket e rimettere piede al PalaSojourner, dove ho già giocato in passato da avversario, sarà senz’altro un’emozione unica. Entro in punta di piedi in un roster già ben collaudato e sono a completa disposizione dello staff tecnico per poter dare il mio contrbuto sin da subito”.

Basile ha scelto la maglia numero 0.

Fonte: Ufficio Stampa Real Sebastiani Rieti.

Benacquista, annullato il contratto con Anthony Raffa

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket comunica con grande rammarico l’annullamento del contratto con l’atleta statunitense Anthony Raffa che, essendo risultato positivo al Covid Test, non è stato autorizzato a imbarcarsi e non potrà raggiungere l’Italia.

Il Presidente Commendator Lucio Benacquista e tutta la società nerazzurra augurano ad Anthony una pronta guarigione.

La Prealpina: Meo Sacchetti prossimo allenatore della Openjobmetis Varese?

Meo Sacchetti prossimo allenatore della Openjobmetis Varese? La possibilità è concreta, almeno per la Prealpina.

Riferimento ovviamente alla prossima stagione, con Sacchetti che da qualche settimana abita in una frazione di Gavirate, alta provincia di Varese.

«Le possibilità che un matrimonio spesso annunciato e mai realizzato si concretizzi stanno crescendo di ora in ora» conclude il quotidiano.

JB Monferrato, arriva Juan Marcos Casini

Novipiù J Basket Monferrato è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo per assicurarsi le prestazioni sportive, fino al termine della stagione, di Juan Marcos Casini.

BIOGRAFIA – Guardia di 1.90, classe 1980, argentino di passaporto italiano, Juan Marcos cresce cestisticamente nel club della propria città, l’Atenas Cordoba, facendo il proprio esordio agonistico nel 1998. Nell’estate del 2003 si trasferisce per la prima volta in Italia, a Jesi, conquistando la promozione in Serie A. Nel 2007 lascia Jesi e si accasa a Cantù, sempre in Serie A. Nella stagione 2010/2011 passa a Scafati: chiude la prima stagione con 5 punti e 2 rimbalzi di media e nel secondo anno totalizza 8 punti e 2.6 rimbalzi. Nelle successive tre stagione cambia tre squadre: prima la Junior Casale (2013/2014), Reggio Calabria (2014/15) e Ravenna. Nel 2016 si accorda con la NPC Rieti, dove resterà fino al termine della stagione 2018/2019. Inizia questa stagione sempre a Rieti, ma con la maglia della Real Sebastiani in Serie B dove colleziona 7.9 punti di media con il 30% da tre punti.

Giacomo Carrera (General Manager JB Monferrato): “L’aggiunta di Marcos è un ulteriore sforzo dei proprietari per permettere alla squadra di finire la stagione nel migliore dei modi e a loro vanno tutti i nostri ringraziamenti. Marcos ci darà esperienza e fisicità in un momento cruciale per terminare al meglio la stagione. Con lui si allungheranno le rotazioni degli esterni in un periodo che ci vedrà di nuovo giocare diverse partite consecutive”.

Juan Marcos Casini (Guardia JB Monferrato): “Per prima cosa voglio ringraziare il Club che mi ha permesso di tornare a Casale. Sono molto contento e sono molto carico di aiutare la squadra e di ritrovare molti ex compagni come Martinoni, Tomasini e i due figli di coach Andrea Valentini. Io e i miei compagni daremo tutto per portare la JB Monferrato il più in alto possibile”.

Fonte: Ufficio Stampa JB Monferrato.

RIA Novosti: I giocatori del Khimki senza stipendio da tre mesi, debito di oltre 2.8 milioni di euro

Secondo quanto riportato da RIA Novosti, i giocatori del Khimki non avrebbero ricevuto lo stipendio negli ultimi tre mesi: un periodo in cui il debito del club nei loro confronti sarebbe di oltre 250 milioni di rubli, più di 2.8 milioni di dollari.

La vittoria del Khimki di ieri contro il Real Madrid ha interrotto una striscia di 17 sconfitte consecutive in Eurolega, la più lunga in una singola stagione del torneo continentale.

Alberto Conti firma all’Orlandina

Orlandina Basket comunica di aver ingaggiato l’esterno Alberto Conti. L’atleta ha firmato un contratto valevole fino al 30 giugno 2021.

Conti, classe 1998, proviene da Bologna Basket 2016. Il giovane esterno, 195cm di altezza, nelle 13 partite disputate nel campionato di Serie B è stato il miglior marcatore della squadra con 18.4 punti a partita e un high da 35 nella sfida contro Torrenova.

Proveniente dal settore giovanile della Virtus Bologna, nonostante la giovane età vanta esperienze in Serie A2 con le maglie di Tortona, Rieti e San Severo.

Alberto ha già raggiunto la squadra a Verona e sarà disponibile per la partita di domani sera contro i veneti.

I biancoazzurri si rinforzano dunque nel comparto ali: coach Sodini avrà adesso un’altra freccia da scoccare a propria disposizione.

Fonte: Ufficio Stampa Orlandina Basket.

Caio Pacheco diretto all’UCAM Murcia

Caio Pacheco è diretto all’UCAM Murcia.
Il brasiliano classe 1999 si trova al Weber Bahia Estudiantes dove segna 16.5 punti di media con 5.2 rimbalzi e 5.3 assist.

Khimki: anche Dairis Bertans saluta

È finita l’esperienza di Dairis Bertans al Khimki.

Il giocatore lettone e la squadra russa si sono separati.

Al momento l’ex Milano tornerà in patria e non è previsto, almeno nel breve periodo, una firma in qualche altra squadra europea.

 

Oleggio ingaggia Sophony Assui

Rinforzo di qualità sotto le plance. L’Oleggio Magic Basket è lieta di dare il benvenuto a Sophony Assui, pivot classe 1996 di 196 cm scuola Robur et Fides Varese. Il giovane arriva proprio da Varese, dove stava disputando sempre il campionato di serie B girone B. Sofo sarà molto prezioso sotto canestro, è molto intenso, capace difensivamente di accoppiarsi coi piccoli, energico, grintoso.

Nato a Napoli il primo agosto 1996, Sofo gioca da piccolo a calcio e scopre il basket solo a 12 anni, incoraggiato dal papà. Indossa subito la maglia Robur e nel suo percorso del settore giovanile raggiunge le finali nazionali nell’Under 17. Giovanissimo viene aggregato alla serie B nella stagione 2013/2014 e in contemporanea gioca nella serie D del Campus. Nel 2015 si trasferisce a Valceresio in C Gold e ci rimane due anni prima di tornare alla Robur, questa volta più da protagonista e non solo aggregato. Lo scorso anno gioca ancora in C gold a Isernia e nell’estate 2020 fa di nuovo ritorno alla “base”.

Le parole del General manager Daniele Biganzoli: «Siamo molto contenti di poter accogliere Sofo in squadra, è un tipo di giocatore che con le sue caratteristiche è perfetto per la squadra. Giocatore di stazza, molto intenso, generoso e difensivamente capace di accoppiarsi con i piccoli. Era già in panchina sabato scorso, dalla prossima partita potremo osservare tutte le sue qualità in campo».

Il neo Squalo: «Sono molto contento di essere arrivato a Oleggio, ho percepito subito un ambiente sano e i giocatori mi hanno accolto al meglio. Sono entusiasta e molto carico: sarà a disposizione della squadra per offrire ai compagni il meglio possibile».

Fonte: Ufficio Stampa Oleggio.

Festus Ezeli torna in campo: accordo con i Westchester Knicks di G League

L’ex centro di Golden State e Portland Festus Ezeli torna in campo: il centro nigeriano giocherà con i Westchester Knicks della G League all’interno della bolla di Orlando. A riportarlo è Marc Stein del New York Times.

Ezeli è inattivo dal 2017 a causa di infortuni alle ginocchia, e si è allenato nella bolla di Orlando per poter essere pronto in caso di un’eventuale chiamata.

Chemidor: presi Rowland e Diogu

Doppio colpo del Chemidor, squadra del campionato iraniano.
Il club ha annunciato gli ingaggi di EJ Rowland e Ike Diogu.

Rowland ha vestito la maglia del Fuenlabrada lo scorso anno segnando 6 punti di media in ACB.

Diogu recentemente ha giocato in Giappone.

Accordo in arrivo tra Andrey Vorontsevich e il Nizhny Novgorod

Accordo in arrivo tra Andrey Vorontsevich e il Nizhny Novgorod.

L’ala ex Cska firmerà un accordo sino al termine della stagione secondo Sport-Express.

Il Real Madrid prepara la nuova stagione, Micic, Booker e Nedovic tra gli obiettivi?

Il sito spagnolo Defensa Central parla dei piani del Real Madrid per la prossima annata.
Con il rinnovo di coach Laso ormai in cassaforte, il Front Office sarebbe intenzionato a cambiare diverse pedine del roster.

Laso vorrebbe una coppia di playmaker stellare, con Vasilije Micic e Thomas Heurtel candidati principali.
Sotto canestro potrebbe arrivare un 5, si seguono Devin Booker (avrebbe rifiutato il Malaga per firmare con i Blancos appena possibile) e Jalen Reynolds, protagonista di un’ottima stagione con coach Trinchieri al Bayern Monaco.

Per il ruolo di power forward, con Usman Garuba probabilmente diretto in NBA e le incognite sulla condizione fisica di Anthony Randolph, i Blancos avrebbero individuato in Nikola Kalinic un rinforzo ideale.
Il serbo avrebbe una clausola nel contratto con il Valencia che permetterebbe al team spagnolo di poter esercitare il diritto di tanteo sul giocatore solo se disputerà la prossima Euroleague.
Infine, nel settore guardie uno dei nomi seguiti sarebbe Nemanja Nedovic, il cui contratto con il Panathinaikos scadrà al termine della stagione.

Fonte: Defensa Central.