Vasilije Micic chiede la cessione ai Thunder, ma Presti non ha intenzione di regalare i suoi diritti

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Come noto, Micic non vuole giocare con una squadra in 'rebuilding'.

Secondo Eurohoops, Vasilije Micic starebbe spingendo con gli Oklahoma City Thunder per ottenere la cessione ad un team più ambizioso.

Come noto, Micic non vuole giocare con una squadra in ‘rebuilding’.

Il problema è che Sam Presti, N.1 del Front Office di OKC, non ha intenzione di regalare i suoi diritti, e quindi le trattative continuano.

Il playmaker serbo, dominatore delle ultime due stagioni di Euroleague, è stato più volte accostato a diversi team, tra cui i Milwaukee Bucks e i Chicago Bulls.

Sullo sfondo c’è sempre l’Anadolu Efes, che ovviamente riaccoglierebbe a braccia aperte il giocatore.

Vasilije Micic nel mirino di ‘diverse squadre da playoff’, compresi Bucks e Bulls

Commenta