Serie A UnipolSai: alle 20.45 il posticipo tra Allianz PallacanestroTrieste e Acqua S.Bernardo Cantù

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

La sfida sarà trasmessa in diretta da Rai Sport HD

Allianz Pallacanestro Trieste – Acqua S.Bernardo Cantù (ore 20.45, Rai Sport HD e Eurosport Player)

Chiude la 21a giornata di Serie A UnipolSai il posticipo tra Trieste e Cantù. I ragazzi di Dalmasson devono ottenere due punti molto importanti per arrivare tra le prime otto; Cantù per confermare il momento di fiducia e uscire dalla zona retrocessione.

PRECEDENTI: Nei 4 precedenti tra la nuova società di Trieste e Cantù 2 vittorie per parte, con entrambe le squadre capaci di vincere una gara interna e una in trasferta. Cantù ha vinto le ultime due gare contro Trieste, in trasferta nel campionato scorso e la gara giocata in casa di questa stagione.

ALLENATORI: Nella scorsa stagione, nella gara tra Roma e Trieste, è arrivato l’unico precedente tra i due allenatori. Vittoria per Bucchi e la Virtus Roma per 82 a 72.

DICHIARAZIONI: di seguito le parole di coach Bucchi:

È una squadra molto buona, ricca di talento e con tanti buoni tiratori. Inoltre, ha ampiamente meritato la qualificazione alla Coppa Italia, gratificazione importante sia per i giocatori sia per la società. Andiamo a Trieste con molta umiltà, ma anche con fiducia perché i ragazzi stanno lavorando bene” ha concluso Bucchi.

Le parole anche del coach dell’Allianz, Eugenio Dalmasson:

“Con Cantù affronteremo la stessa difficoltà visto che hanno grande atletismo, soprattutto negli esterni. Dobbiamo dunque gestire al meglio la transizione difensiva costruendo buoni tiri che ci permettano di rientrare bene in difesa senza subire ripartenze avversarie. Come ho avuto occasione di dire, in quest’ultima fase, tutte le partite sono importantissime. Per qualsiasi obiettivo una squadra lotti. i 2 punti a disposizione pesano. Questo sarà il leit motiv da qui a fine stagione. Ogni partita ti può dare molto e ti può togliere molto. Cantù viene da 3 partite gestite da Bucchi, di cui 2 vinte e una persa di poco con Venezia, sintomo di una chiara svolta psicologica”.

Fonte: Lega Basket.

Commenta