Serie A, il quintetto ideale della terza giornata

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

I cinque sono: Poeta, Fantinelli, Filipovity, Thomas e LeDay

Peppe Poeta, Vanoli Cremona: prova clamorosa del play di Battipaglia che trascina la Vanoli alla prima vittoria stagionale sul campo della corazzata Virtus Bologna. Per Poeta 28 punti in 22 minuti con 7 su 8 dall’arco e 7 su 8 dalla lunetta con anche 4 assist per 33 di valutazione.

Matteo Fantinelli, Lavoropiù Fortitudo Bologna: primo successo stagionale per la F che viene trascinata dal suo esterno contro Trento. Per Fantinelli 21 punti in 30 minuti con 5 su 5 da due, 3 su 3 dall’arco, 2 su 3 dalla lunetta, 5 rimbalzi, 2 assist e 2 rubate per 30 di valutazione.

Marko Filipovity, Carpegna Prosciutto Pesaro: la Vuelle vince nettamente in casa di Venezia ed il bulgaro fa la voce grossa con una prova da 29 di valutazione. Per Filipovity 23 punti in 27 minuti con 3 su 5 da due, 5 su 8 dall’arco, 2 su 2 dalla lunetta, 10 rimbalzi alzi, 2 rubate e 2 assist per 29 di valutazione.

Donte Thomas, Acqua S. Bernardo Cantù: nel sacco di Varese, l’ala USA di Cantù è fondamentale. Thomas segna 21 punti in 27 minuti per 33 di valutazione. Per Thomas 2 su 4 da due, 3 su 3 dall’arco, 8 su 12 dalla lunetta e ben 7 falli subiti.

Zach LeDay, AX Armani Exchange Milano: l’Olimpia domina anche in casa di Trieste e l’ex Zalgiris è ancora una volta il migliore in campo. LeDay chiude con 18 punti in 29 minuti aggiungendo 14 rimbalzi e 3 assist per 30 di valutazione. Per LeDay 4 su 9 da due, 2 su 3 dall’arco e 4 su 6 dalla lunetta.

Commenta