Rieti (in 4 nell’ultimo periodo) non può nulla contro Orzinuovi

94-63 il finale, con la Kienergia Rieti con 4 giocatori per tutto il quarto periodo

L’Agribertocchi Orzinuovi sconfigge una NPC Rieti ai minimi termini, con appena 6 giocatori a referto a causa di infortuni e giocatori positivi al COVID-19.

Le parole di coach Rossi per presentare la partita rendono bene l’idea.

“Onestamente ha poco senso parlare di tattica e tecnica per il match di domani. L’obiettivo primario sarà preservare la salute fisica dei ragazzi perché siamo ad alto rischio infortuni in questo momento. Devo ringraziarli per quello che stanno facendo, in condizioni che definire disperate è un eufemismo. Detto questo dobbiamo provare a rimanere positivi ed aggrapparci ad ogni speranza, perché non abbiamo intenzione di arrenderci, nè di fare mezzo passo indietro. Ci batteremo fino all’ultimo secondo dell’ultima partita di campionato”.

Finisce 94-63 per i padroni di casa, con Rieti costretta a giocare in 4 nell’ultimo periodo a causa dell’infortunio di Piccoli e i 5 falli di Ninkovic.

Anthony Miles top scorer con 30 punti, 18 per Diego Spanghero, 16 per Damian Hollis.
Per gli ospiti Quirino De Laurentis ne mette 13 con 12 rimbalzi e 6 assist, Dalton Pepper chiude con 23 punti e 3 assist.

 

Commenta