Piero Bucchi: Finché non sarà la matematica a condannarci, noi daremo tutto noi stessi

Piero Bucchi: Finché non sarà la matematica a condannarci, noi daremo tutto noi stessi

Acqua S.Bernardo Cantù-Unahotels Reggio Emilia 71-72. Di seguito il commento di coach Piero Bucchi nel post gara

Acqua S.Bernardo Cantù-Unahotels Reggio Emilia 71-72. Di seguito il commento di coach Piero Bucchi nel post gara:

«Chiaramente sono molto dispiaciuto per il finale di gara e per la sconfitta. Si tratta di un’altra partita persa di un soffio, quindi il rammarico è tanto. Tuttavia, finché non sarà la matematica a condannarci, noi daremo tutto noi stessi. Mancano due partite, contro Fortitudo Bologna e Dinamo Sassari, non ci resta che dare il massimo, non c’è tanto da girarci intorno. Oggi abbiamo pagato la nostra inesperienza, nell’ultimo quarto è mancata un pizzico di esperienza, questo è evidente. Potevamo e dovevamo gestire meglio il risultato nei minuti finali».

Commenta