Milwaukee Dinelli Arena, ricevuta l’idoneità FIP per i 2000 posti del Palasport di Cento

Milwaukee Dinelli Arena, ricevuta l’idoneità FIP per i 2000 posti del Palasport di Cento

"Grande soddisfazione per questa notizia, è la premessa per poter ospitare un pubblico numeroso: ci auguriamo quanto prima che le norme lo consentano."

La Benedetto XIV è lieta di annunciare la ricevuta idoneità da parte di FIP della Milwaukee Dinelli Arena di Cento, che è risulta quindi ufficialmente abilitata all’utilizzo per il campionato nazionale di Serie A2 con piena capienza (2000 posti).
«L’omologazione per 2mila posti e la certificazione di idoneità sono le fasi conclusive del percorso che ora ci permette di avere a Cento un palazzetto dello sport in grado di ospitare eventi sportivi di altissimo livello» dichiara il sindaco Fabrizio Toselli che aggiunge: «Un palazzetto che dunque potrà essere il volano di una nuova economia per Cento basata sull’indotto che solo gli eventi sportivi di alto livello possono generare»
Concorde nell’entusiasmo Gianni Fava, Presidente della Benedetto XIV, che ha recentemente conquistato la salvezza in A2 proprio nella Milwaukee Dinelli Arena.
«Grande soddisfazione per questa notizia, è la premessa per poter ospitare un pubblico numeroso: ci auguriamo quanto prima che le norme lo consentano.
È stato un iter lungo e laborioso, abbiamo operato in mezzo a tante difficoltà (non ultime quelle legate alla pandemia), e si è trattato di un progetto complesso: ora però abbiamo una struttura moderna e all’avanguardia, a disposizione di tutta la Città. La Milwaukee Dinelli Arena non è solo per la pallacanestro, si potranno ospitare eventi di vario genere.
Questo è l’ultimo tassello che certifica il ritorno nella casa della Benedetto: speriamo di poter continuare con il contributo degli sponsor e il sostegno dei tifosi, di poter godere dello spettacolo della A2 a lungo, insieme, a Cento.»

Fonte: Ufficio Stampa Benedetto XIV Cento.

Commenta