Michele Roberts chiede rispetto per Ben Simmons e critica le recenti parole di Daryl Morey

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Di recente Morey aveva parlato di tempi potenzialmente lunghissimi per la cessione dell'australiano

Michele Roberts, executive director della NBPA, ha inviato a Yahoo Sports un commento sulla situazione tra Ben Simmons e i Philadelphia 76ers.

Dopo un eterno tira e molla, l’australiano ha finalmente parlato con società e compagni, chiedendo un po’ di tempo prima di tornare a giocare.

Ben Simmons vuole tornare in campo con i 76ers, ma chiede tempo…

I compagni di squadra, con Tobias Harris e Joel Embiid in testa, hanno supportato l’ex LSU.

Roberts invece non ha apprezzato le recenti dichiarazioni di Daryl Morey sui possibili tempi di una trade.

Daryl Morey: Non pensate che stia scherzando ma per cedere Simmons potrebbero volerci 4 anni

La dichiarazione della Roberts:

“Veramente? È così difficile credere che Ben non sia mentalmente in grado di competere? Anche gli atleti professionisti, come tutti noi, hanno periodi difficili che richiedono tempo ed energia per guarire. Abbiamo fornito e continueremo a fornire a Ben il supporto e le risorse di cui ha bisogno per risolvere i suoi problemi. Minacciarlo con la prospettiva di “altri quattro anni” non fa gli interessi di nessuno. Come Tobias (Harris), dico di rispettare gli spazi  di Ben e abbracciarlo mentre gli diamo il tempo per andare avanti”.

Commenta