Daryl Morey: Non pensate che stia scherzando ma per cedere Simmons potrebbero volerci 4 anni

Foto Matteo Marchi
Foto Matteo Marchi

Morey: Abbiamo due strade: o far sì che Ben torni a giocare bene per noi e ci aiuti a vincere il titolo. O trovare un giocatore al suo posto in grado di fare la differenza

Daryl Morey ha parlato del caso Ben Simmons nel corso di una intervista.

Il presidente della franchigia ha reiterato di non avere fretta nel cedere l’australiano che vuole andarsene.

“È una cosa che richiederà tempo” ha detto Morey.

“Voi pensate che io stia scherzando ma potrebbero volerci quattro anno. Le condizioni che noi richiediamo non cambiano. A meno che Ben non venga scambiato per un giocatore in grado di fare la differenza. Noi siamo nel momento migliore della carriera di Joel” ha aggiunto il dirigente.

“Abbiamo due strade: o far sì che Ben torni a giocare bene per noi e ci aiuti a vincere il titolo. O trovare un giocatore al suo posto in grado di fare la differenza. Potrebbero volerci quattro anni da ora” ha continuato.

“Non è una cosa che si risolve in pochi giorni. Ogni giorno noi speriamo che Ben torni con noi o che possa essere scambiato per un ‘difference maker’. Non c’è altra strada. Noi lo vorremmo in campo in quintetto già da domani. Ma se ha deciso di intraprendere altre strade, è una sua scelta”.

Simmons ha ancora quattro anni di contratto con i 76ers.

Commenta