La rivincita del Barcellona, Real Madrid dominato: il Clasìco torna blaugrana

La rivincita del Barcellona, Real Madrid dominato: il Clasìco torna blaugrana

Il Barcellona si prende una prima rivincita dopo il ko in Supercopa e domina dalla palla a due il Clasìco tremando solo nel finale: 79-72, Real Madrid al quarto ko in cinque gare

Il Barcellona si prende una prima rivincita dopo il ko in Supercopa e domina dalla palla a due il Clasìco tremando solo nel finale: 79-72, Real Madrid al quarto ko in cinque gare.

Devastante la superiorità espressa dalla squadra di Sarunas Jasikevicius nel primo tempo: 48-27 il parziale dopo 20’, 60-14 di valutazione, madrileni che tirano 10/31 dal campo.

Troppo brutta per essere vera la squadra di Pablo Laso, che in effetti nel secondo tempo parte con un 23-12, rientra sino al 60-52 ma esaurisce ben presto nell’ultima frazione le batterie, complice un’altra prestazione sottotono, a tratti irritante, di Facundo Campazzo.

Sergio Llull prova a tornare “giocoliere” ai massimi livelli, a 2.44 un parziale di 5-0 del maiorchino vale il 72-65, 74-69 a 1.22 ma dopo l’airball di Higgins dall’angolo Taylor spende il quinto fallo su Martinez.

1/2 di Davies, l’ennesima giocata di Llull non è fortunata e Martinez a 48’’ dice +8.

Per il Barcellona 14 di Brandon Davies, 15 di Kyle Kuric (12 nel primo tempo), 13 per Cory Higgins, 7 con 9 rimbalzi per Sergi Martinez.

Nel Real 14 di Trey Thompkins con 7 rimbalzi, 13 di Alberto Abalde, per Campazzo 7 punti e 6 assist.

Commenta