La conferenza stampa di Doc Rivers diventa uno spot elettorale

La conferenza stampa di Doc Rivers diventa uno spot elettorale

Le parole del coach dei Clippers sul razzismo riprese in uno spot del Lincoln Project.

L’ormai celebre conferenza stampa in cui Doc Rivers, visibilmente commosso, parla del razzismo sistemico, delle violenze della polizia e della giustizia diventa uno spot elettorale. A riprendere le parole del coach dei Clippers è stato il The Lincoln Project, movimento politico fondato da repubblicani che si oppongono all’amministrazione Trump. Il video con le parole Rivers ha totalizzato oltre 600mila visualizzazioni solo su Twitter in poco più di un’ora dalla pubblicazione.

Commenta