Fontecchio: Tra BBL e serie A il livello è più o meno simile, ma…

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Nella sua prima stagione in BBL Fontecchio sta producendo medie di 11.3 punti e 1.8 assist

Simone Fontecchio, ala venticinquenne alla sua prima stagione con l’ALBA Berlino, di recente ha concesso un’intervista a basketball.de.
Ne riportiamo alcuni passaggi.

Sulla sua esperienza con l’ALBA.
“Sono qui da 6/7 mesi e sto bene. Dopo poche settimane mi sono piaciuti davvero tutti: non solo i compagni, ma anche gli allenatori, i dirigenti, tutta la società. C’è una vera ‘ALBA mentality’ qui. Tutti si sentono a proprio agio e sanno di essere parte del progetto. Tutti noi veniamo ad allenarci ogni giorno con il sorriso sulle labbra. Dopotutto, facciamo quello che amiamo: giocare a basket. È quasi impossibile non essere motivati in questo club…”

Differenze tra il livello in BBL e in serie A.

“La BBL è un po’ più fisica, direi. In Serie A invece si lavora di più dal punto di vista tattico. In BBL c’è una buona struttura, tutte le squadre hanno buoni impianti e sono organizzate professionalmente. La Serie A in questo è un po’ più eterogenea (…). Ma il livello di gioco, nel complesso, è lo stesso in Germania e in Italia. In entrambi i campionati ci sono alcune squadre di Eurolega, club molto forti. È più probabile trovare differenze maggiori nello stile di gioco”.

Cosa consiglierebbe a un giocatore per migliorare in difesa.

“Non ho suggerimenti specifici. La cosa più importante è essere sempre mentalmente pronti. Devi sempre sapere il quando, il come e il dove, devi restare sempre concentrato. Con l’ALBA giochiamo un tipo di difesa diverso da quello a cui ero abituato prima, ma faccio del mio meglio. La difesa dipende sempre dallo sforzo che dai e dal modo in cui la squadra comunica. Chiunque può giocare in difesa”.

Nella sua prima stagione in BBL Fontecchio sta producendo medie di 11.3 punti e 1.8 assist, tirando con il 55% dal campo, il 46% da tre e l’84% ai liberi. In Euroleague ha segnato 10.6 punti a partita con il 39% da tre.

Commenta