Flavio Portaluppi e la prima da ex contro l’Olimpia: Emozionato, ma vivo ancorato al presente

Flavio Portaluppi e la prima da ex contro l’Olimpia: Emozionato, ma vivo ancorato al presente

Flavio Portaluppi, GM della Vanoli Cremona, alla prima da ex contro Olimpia Milano, domenica 10 alle ore 17

Flavio Portaluppi, GM della Vanoli Cremona, alla prima da ex contro Olimpia Milano, domenica 10 alle ore 17. Ecco alcune sue dichiarazioni a La Provincia.

SULLA PRIMA DA EX

«Emozionato, ma non troppo. Non sono uno che vive di ricordi, anzi, sono molto ancorato al presente. Il passato è passato, anche se ci sono persone che non dimenticherò mai, e a cui sarò legato per sempre, come Crespi, D’Antoni, Marcelletti e Livio Proli. Ma era un’altra Olimpia. Ora Milano ha un progetto nuovo e diverso, che sono sicuro porterà immense soddisfazioni ai suoi tifosi».

SU HOMMES

«Io per lui ho pronosticato in tempi non sospetti una carriera da EuroLeague e non mi voglio spingere più in là, ma è chiaro che  il ragazzo abbia delle qualità tecniche indiscutibili, oltre che umane».

SUGLI OBIETTIVI

«Avanti con umiltà, ragionando una partita alla volta. Cerchiamo di conquistare la salvezza il prima possibile e poi tutto quello che verrà sarà un premio per questi ragazzi».

Commenta