EuroCup: Podgorica e Badalona agguantano i playoff

EuroCup: Podgorica e Badalona agguantano i playoff

Oltre Virtus Bologna-JL Bourg, nell'ultimo turno delle top16, si sono giocate altre tre partite

Il Buducnost VOLI Podgorica supera il Cedevita Olimpija Ljubljana per 79-66 conquistando un posto nei quarti di finale di EuroCup. I padroni di casa dovevano vincere di almeno quattro punti di scarto per assicurarsi il passaggio del turno, altrimenti ai playoff sarebbe passata l’Olimpija, ma Buducnost ha dominato il quarto periodo vincendolo 21-9. La vittoria ha portato i montenegrini ad un record di 3-3 nel Gruppo G e ai quarti di finale incrocerà la prima classificata del Gruppo E, ovvero Monaco. Anche gli sloveni chiudono le top16 con 3 vinte e altrettante perse, ma sono terzi nel girone per la peggior differenza canestri negli scontri diretti con gli avversari. È Melvin Ejim il grande protagonista della serata per Podgorica: infatti l’ex Venezia è autore di 20 punti con l’aggiunta di 7 rimbalzi e un perfetto 8/8 a cronometro fermo. Il solito Nikola Ivanovic ha aggiunto 17 punti in uscita dalla panchina, mentre Danilo Nikolic e Amedeo Della Valle chiudono con 11 punti a testa. Per Ljubljana è Jaka Blazic il migliore realizzatore con 18 punti a referto.

L’AS Monaco, già qualificato, ha confermato il suo predominio nel Gruppo E battendo in trasferta l’Unicaja Malaga per 89-98. Per i monegaschi Mathias Lessort chiude con una doppia-doppia da 21 punti, 11 rimbalzi e 31 di valutazione, peraltro contro la sua ex squadra. Dee Bost ha seguito il compagno con il medesimo bottino di punti e 5 bersagli dalla lunga distanza. Anche Damien Inglis va in doppia cifra con 16. Per gli spagnoli, invece, Jaime Fernandez ha siglato 28 punti tirando 5/8 dall’arco, mentre Francis Alonso termina con 18 e 7 assist. In classifica Monaco chiude le top16 con 5 vinte e 1 persa, mentre Malaga termina con una sola vittoria.

La Joventut Badalona raggiunge i quarti di finale di EuroCup con una vittoria in terra francese per 88-95 su Nanterre.  Gli ospiti vanno in vantaggio 45-47 all’intervallo prima che Xabi guidi il break decisivo di 11-0 che aumenta il margine fino al successo finale. Per i catalani Ante Tomic piazza 18 punti, ma è Pau Ribas l’mvp del match con 16, 11/11 ai liberi, armando i compagni con 6 preziosi assist per una valutazione di 27. Buona prova anche di Nenad Dimitrijevic che sigla 14 punti, mentre Xabi Lopez-Arostegui chiude con 13. Marcquise Reed ha guidato la squadra di casa con 27 punti seguito da Isaia Cordinier che termina con 15. Badalona chiude al secondo posto nel Gruppo E con un record di 4-2 e affronterà la Virtus Segafredo Bologna nella fase successiva. Nanterre, che doveva vincere di almeno 6 punti per qualificarsi, viene eliminata concludendo al terzo posto sul 2-4.

 

Commenta