Warriors, il commento del GM Bob Myers dopo la Draft Lottery

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Golden State sceglierà al N.7 ed al N.14

Grazie all’esito della Draft Lottery, i Golden State Warriors sceglieranno due volte in lottery nel prossimo Draft, al N.7 ed al N.14.

La N.7 arriverà dai Minnesota Timberwolves, nell’ambito della trade che ha coinvolto D’Angelo Russell ed Andrew Wiggins.

Bob Myers, il GM del team, ha spiegato ai media che il team esplorerà qualsiasi opzione, e che l’idea non è certo quella di scegliere due rookies e di perdere partite pur di favorire il loro sviluppo.

“Se avremo altri 2 rookies a roster? Dipende, solo se la riterremo l’opzione migliore. Alcuni rookies hanno più esperienza e possono aiutarti di più, e poi ci sono ragazzi molto giovani. Metteremo tutto sulla bilancia quando sarà il momento, al momento non ho idea di cosa potremmo fare con la 7, la 14  o con entrambe, sono sicuro che lo scopriremo e prenderemo la migliore decisione possibile…Non stiamo cercando di sviluppare giocatori accettando il rischio di perdere delle partite. Non è questo il piano. Ma avere due scelte così in una Draft Class che riteniamo molto forte sarà importante per vari motivi. Probabilmente almeno uno dei giocatori scelti potrà dare una mano. Aiutare non significa per forza diventare uno starter, ma anche una riserva che sta in campo 15/20 minuti. Manca ancora più di un mese…”

Commenta