Warriors, Curry dopo la fine della striscia oltre i 30 punti: “È stata una grande corsa”

Nella sconfitta contro Washington si è fermata la striscia di partite consecutive oltre i 30 punti del due volte MVP

Complice anche la sua peggiore partita stagionale dall’arco (2/14), si è interrotta contro i Washington Wizards la striscia di partite consecutive oltre i 30 punti segnati da Stephen Curry. Una serie di 11 partite che in NBA non si vedeva dai tempi di Kobe Bryant.

“È stata una grande corsa, una che non avevo mai fatto prima d’ora. Doveva finire, prima o poi. Adesso devo iniziarne un’altra, devo avere questa mentalità”, ha detto Curry.

Commenta