Versatilità al servizio del Derthona: arriva J.P. Macura

Versatilità al servizio del Derthona: arriva J.P. Macura

Ramondino: Siamo convinti sia il pezzo ideale per completare il puzzle della nostra squadra

 

Una carriera collegiale di livello, diverse esperienze in NBA e l’ultimo anno in Turchia
all’Afyon Belediye insieme a Chris Wright: ora J.P. Macura arriva alla Bertram Derthona
per affrontare una nuova tappa del suo percorso.

LA CARRIERA – Nato a Lakeville (Minnesota) il 5 giugno 1995, Macura inizia la propria
carriera alla Lakeville North High School mettendosi in mostra per le sue doti realizzative
nel suo anno da senior, concluso a 32.2 punti e 6.5 rimbalzi a gara. Queste prestazioni gli
sono valse l’interesse di alcuni dei College più importanti della nazione: J.P. ha scelto
Xavier (Big East Conference), dove ha completato il quadriennio universitario.
Nella sua seconda stagione al College, il neo giocatore bianconero è stato votato come
Sesto Uomo dell’Anno dagli allenatori della Big East Conference per la sua energia e i 9.4
punti e 2.6 rimbalzi prodotti in uscita dalla panchina. Specialista del tiro da tre punti (oltre il
40% da oltre l’arco), Macura negli ultimi due anni universitari è stato protagonista dei
successi ottenuti dalla squadra: in particolare, nel suo senior year, ha contribuito al
raggiungimento del primo posto del tabellone West Regional della March Madness di
Xavier, poi eliminata al secondo turno da Florida State.

Nel 2018 ha poi firmato un two-way contract con gli Charlotte Hornets, giocando anche
con i Greenboro Swarm (G League) producendo 16.4 punti di media. J.P. ha poi fatto il
suo debutto in NBA il 2 gennaio 2019, nella gara contro i Dallas Mavericks. Nel 2019/20
ha firmato con i Canton Charge, franchigia affiliata ai Cleveland Cavaliers, segnando 14.2
punti nelle 29 gare disputate. Il 9 febbraio 2020 ha firmato un contratto di dieci giorni con i
Cavs.

Nell’annata 2020/21, Macura ha firmato in Turchia all’Afyon Belediye, scendendo in campo
al fianco di Chris Wright, che ora ritrova a Tortona nella nuova tappa della sua carriera.

ʺPer noi è importante – le parole di Marco Ramondino, capo allenatore della Bertram
Derthona – inserire un giocatore con la versatilità che ha Macura. Si tratta di un atleta
giovane con due ottime stagioni di G League alle spalle e un impatto molto positivo con la
pallacanestro europea nella sua prima esperienza in Turchia. È un atleta in crescita che
può portare il suo contributo in tanti aspetti del gioco, in attacco e in difesa. Siamo convinti
sia il pezzo ideale per completare il puzzle della nostra squadraʺ.

Commenta