Vanoli: È difficile capire il reale valore della squadra, di certo si intravedono buoni segnali

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Vanoli: Siamo molto spesso riusciti a valorizzare al massimo molti giocatori. È un orgoglio per la nostra società

Aldo Vanoli, presidente della Vanoli Cremona, commenta con La Provincia la prima parte di stagione del suo team, che ha vinto 5 delle 12 partite disputate in LBA.

“Sono nel mondo della pallacanestro da un po’ di anni ormai e non sono sorpreso di quello che stiamo facendo. Si parte sempre con l’obiettivo salvezza e quello difficilmente cambierà. Siamo una realtà che mette al centro il lavoro, ci proviamo sempre. Quando dai il massimo poi non ti puoi rimproverare nulla. Di certo questa non è stata e non sarà una stagione normale. È difficile capire il reale
valore della squadra, di certo si intravedono buoni segnali dal nostro team. Lo spogliatoio è unito e le facce sono pulite. Speriamo dì poter proseguire cosi e di chiudere in modo positivo anche questo campionato. I ragazzi che sono arrivati si sono calati nella nostra mentalità. In questi anni abbiamo visto tanti giocatori sfruttare al meglio l’occasione di passare dalla Vanoli. Si sono messi in vetrina e hanno poi raccolto i frutti. Siamo molto spesso riusciti a valorizzare al massimo molti giocatori. È un orgoglio per la nostra società”

Commenta