Jaylen Brown inarrestabile, career-high in 3 quarti nel successo sui Grizzlies

L'ex California realizza 42 punti in 29 minuti, segnando 15 delle 21 conclusioni dal campo tentate

Boston vince la seconda partita in due giorni grazie sopratutto ad una prestazione ai limiti della perfezione di Jaylen Brown.

La terza scelta assoluta del Draft NBA 2016 ha chiuso con 42 punti, 5 rimbalzi e 4 assist in 29 minuti, tirando 8/11 da due, 7/10 da 3 e 5/6 dalla lunetta.

Commenta