Umberto Gandini: Servono regole d’ingaggio. Un’altra stagione senza tifosi non è sostenibile

Umberto Gandini: Servono regole d’ingaggio. Un’altra stagione senza tifosi non è sostenibile

Umberto Gandini, presidente di Legabasket: Abbiamo bisogno di conoscere in anticipo quelle che saranno le regole di ingaggio

Umberto Gandini, presidente di Legabasket, protagonista su il Giorno.

SULLA PROSSIMA STAGIONE

«All’inizio del campionato non manca poi tanto. Tra qualche settimana le squadre cominceranno a ritrovarsi per la preparazione. Abbiamo bisogno di conoscere in anticipo quelle che saranno le regole di ingaggio. Nella passata stagione ci sono stati più di 20mila tamponi. Ma servirà il tampone, il vaccino? Servono regole certe».

SULLE LICENZE

«Va avanti. Intanto ci potrebbe dare una fotografia esatta del nostro movimento. Siamo rispettosi dei ruoli, ci sono la federazione e la Comtec, che ha compiti di controllo. C’è anche una storicità che prevede un sistema di promozioni e retrocessioni. Ma andiamo avanti, sentendo anche la federazione. Non ci sono motivi di contrasto».

SUI TIMORI

«E’ chiaro che un’altra stagione come quella appena chiusa, con i palazzetti vietati, non sarebbe sostenibile per la pallacanestro. Ma non lo sarebbe anche per le altre discipline. Stiamo lavorando per cercare di aumentare i ricavi. Ma non abbiamo la bacchetta magica».

Commenta