Tullio Marino: Inaccettabile. Lo sport è delle famiglie, si studi una soluzione

Tullio Marino: Inaccettabile. Lo sport è delle famiglie, si studi una soluzione

Tullio Marino, GM della Happy Casa Brindisi, non ci sta sul 25% di affluenza a palazzo. Ecco le sue parole al Quotidiano di Puglia

Tullio Marino, GM della Happy Casa Brindisi, non ci sta sul 25% di affluenza a palazzo. Ecco le sue parole al Quotidiano di Puglia.

«È inaccettabile, cosi non si può né programmare né ripartire serve un cambio di passo rapido. Con le altre società c’è unità di vedute sulla questione. I presidenti di Lega e Federazione sono già intervenuti in maniera forte e continueranno a farlo. Non è solo una questione economica ma anche sociale, lo sport è della gente e delle famiglie, che si studi una soluzione per riaprire in sicurezza».

Commenta