Treviso, Menetti: “Ricominciamo da dove avevamo finito, è un bel momento”

Treviso, Menetti: “Ricominciamo da dove avevamo finito, è un bel momento”

Le parole del coach della De’ Longhi alla vigilia dell’impegno contro Venezia.

Dalle colonne del Corriere del Veneto arrivano le parole di Max Menetti, coach della De’ Longhi Treviso, che ha parlato alla vigilia del debutto in Supercoppa contro la Reyer Venezia.

“Ricominciamo da dove avevamo finito. È un bel mo­mento perché si torna a giocare il basket che conta. Giochiamo una partita che conta, le amichevoli sono finite an­che perché adesso ci aspetta­ no sono sei gare che portano verso un trofeo a cui tra l’altro sono affezionato, perché ai tempi di Reggio Emilia nel 2015 l’abbiamo vinto. Adesso s’inizia a fare sul serio, e do­vremo cambiare l’attitudine mentale perché vincendo si impara a vincere. Ci sarà Carroll che quindi farà il suo debutto con la maglia di Tre­viso. Per il resto non mancano gli acciacchi, anche perché siamo pur sempre all’inizio della preparazione. Nonostante questo ho visto il gruppo già ben affiatato, con delle interessanti sinergie che possono aiutarci. È inevitabile che a livello di condizione ci sia della disomogeneità, dovuta ai diversi momenti di arrivo dei ra­gazzi, ma devo ammettere che si sono presentati tutti in ottima forma, meglio di quanto ci saremmo potuti aspettare”, ha detto Menetti.

Fonte: Corriere del Veneto.

Commenta