Treviso, Menetti: “Contenti ma una squadra ambiziosa non deve mai sentirsi appagata”

Treviso, Menetti: “Contenti ma una squadra ambiziosa non deve mai sentirsi appagata”

Le parole del coach della Nutribullet Treviso

Menetti, al termine della prima giornata di campionato, si è così espresso a caldo: “Iniziare il campionato con una vittoria è stato importante e siamo soddisfatti. La prestazione, nonostante un ottimo terzo quarto, non è stata perfetta. Una squadra che vuole essere ambiziosa non deve mai sentirsi appagata e soddisfatta. Avremo una settimana importante di lavoro per prepararci al meglio contro la Reyer”.

“Quando siamo riusciti ad avere continuità a livello difensivo e siamo riusciti a distenderci in transizione siamo cresciuti a livello di coraggio e le percentuali, di conseguenza, sono aumentate. Solidità dietro, avere buon ritmo sono le nostre caratteristiche senza preoccuparsi se non avremo la precisione balistica di oggi.

“Nove palle perse, nei primi venti minuti, ti possono costare tantissimo. Abbiamo ancora tanto da lavorare, anche a livello individuale. Con freddezza, analizzando la partita, vedremo ciò su cui dovremo migliorare. La differenza nel secondo tempo è stata l’intensità difensiva”.

Commenta