Toronto, diffuso un video di Masai Ujiri aggredito alla Oracle Arena dopo la vittoria del titolo

Il presidente dei Raptors era stato citato in giudizio, lo scorso febbraio, dall’agente che in realtà viene visto in un video come il primo aggressore.

Il presidente dei Toronto Raptors Masai Ujiri ha presentato una contro-causa nei confronti dell’agente di sicurezza Alan Strickland, accusandolo di aver falsificato gli eventi avvenuti nell’immediato post partita di gara 6 delle ultime finali NBA alla Oracle Arena di Oakland, quando i due erano venuti a contatto al tentativo di Ujiri di raggiungere in campo la squadra appena vincitrice del titolo NBA.

Lo scorso febbraio Strickland aveva presentato una denuncia per aggressione nei confronti di Ujiri, ma alla contro-causa dell’ex Executive of the Year è stato allegato un video che mostra come fu lo stesso Strickland ad aggredire per primo il presidente dei Raptors, spingendolo per due volte nonostante il tentativo di Ujiri di identificarsi -a parole e con il suo badge- come persona autorizzata ad entrare in campo.

Commenta