Il clamoroso errore cestistico protagonista di una scena di The Queen’s Gambit

Il clamoroso errore cestistico protagonista di una scena di The Queen’s Gambit

Nella popolare serie Netflix presente un incredibile errore di ricostruzione storica legato alla pallacanestro.

The Queen’s Gambit è una delle serie tv di maggior successo nel 2020: incentrata sul mondo degli scacchi e sulla figura (inventata) di una giovane giocatrice prodigio, è ambientata prevalentemente negli Stati Uniti degli anni ’60 e si distingue anche per ambientazioni e costumi di livello. All’interno della serie, però, è presente un grosso errore storico legato alla pallacanestro.

In una scena della serie che riguarda un torneo in un liceo del Kentucky nel 1963, infatti, si può vedere come sul campo da basket utilizzato per le riprese siano presenti sia la linea del tiro da tre punti (che nel basket liceale fu inserita nel 1987, dopo il suo arrivo in NBA e NCAA) e quella che delimita la zona in cui non è possibile subire fallo di sfondamento, ben più recente (approvata dal regolamento FIBA nel 2010). A

Fonte: Dario Mendez.

Commenta