Terza di fila per Golden State, che scappa nel quarto periodo e si impone in casa di Sacramento

107-119 il finale in favore degli uomini di Kerr

I Golden State continuano a vincere nel loro promettente inizio di regular season.

Steph Curry (27+7+10 assist) e compagni si impongono sul parquet dei Sacramento Kings 107-119, scappando nel quarto conclusivo con un lineup guidato da Andrew Wiggins (9 dei suoi 17 totali) e Jordan Poole (22+3 assist e 3 rubate, 8/16 FG). Bene anche Draymond Green con 14 punti, 6 rimbalzi e 6 assist.

Per i Kings da segnalare le prove di Harrison Barnes (24+7, 5/10 da tre)  e Davion Mitchell (22+4 assist), di nuovo in panchina per tutti e 48 i minuti Marvin Bagley III.

Commenta