Steph Curry on fire, Golden State supera i Rockets

Steph Curry on fire, Golden State supera i Rockets

125-109 il finale in favore dei Warriors

Vittoria n.25 in regular season per i Golden State Warriors, che superano gli Houston Rockets 125-109.

Steph Curry protagonista con 38 punti (23 nel solo terzo quarto), 8 rimbalzi, 5 assist e un ottimo 8/15 dalla lunga distanza, superano quota 20 anche Andrew Wiggins (25+6+3 assist e 2 stoppate) e un sempre più positivo Jordan Poole (21+4 assist e 3 rubate, 8/11 FG, 2/2 FT).

Per i Rockets non basta l’ottima prova di John Wall (30+7 assist, 11/19 FG), bene anche Kelly Olynyk (18+11+3 assist) e DJ Augustine (19+6 assist).

Commenta