Spettacolo tra Rockets e Mavs, la vince James Harden (49) dopo un supplementare

Houston vince 153-149 dopo un supplementare

Il derby texano tra Dallas e Houston regala spettacolo, con gli attacchi che prevalgono sulle difese, ed un totale di 40 triple a referto.
Finisce 153 a 149 per i Rockets dopo un supplementare, con i punti decisivi di James Harden (49, 14/20 FG, 18/21 FT) dalla lunetta, cui non riesce a rispondere un Trey Burke fin lì tarantolato, autore di 31 punti e 6 assist con 8/10 dalla lunga distanza.
Tra gli uomini di D’Antoni da segnalare anche i 31 con 11 rimbalzi e 8 assist di Russell Westbrook, Robert Covington ne mette 13 con 11 rimbalzi e 4 stoppate, con un tap-in fondamentale alla fine dei regolamentari.

Ai Mavs, detto di Burke, impossibile non citare la tripla-doppia di Luka Doncic (28+13+10) e i 39 punti con 16 carambole di Kristaps Porzingis.

Commenta