Serie A2 Old Wild West Girone Rosso – Tutto sulla 13esima giornata

Serie A2 Old Wild West Girone Rosso – Tutto sulla 13esima giornata

Ultima giornata d’andata nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West. Cinque gare sono in programma domenica 16 gennaio

CALENDARIO
Ultima giornata d’andata nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West. Cinque gare sono in programma domenica 16 gennaio, Cento-Chiusi rinviata a mercoledì 26 gennaio, mentre Latina-Scafati si disputa mercoledì 9 febbraio. Givova Scafati e OraSì Ravenna sono già qualificate per la Final Eight di Coppa Italia Serie A2.

Domenica 16 gennaio, ore 18.00
Ravenna: OraSì-Unieuro Forlì
Lecce: Next Nardò-Allianz Pazienza San Severo
Guidonia Montecelio: Atlante Eurobasket Roma-Stella Azzurra Roma
Verona: Tezenis-Top Secret Ferrara
Chieti: LUX-Ristopro Fabriano

Rinviata a mercoledì 26 gennaio, ore 20.30
Cento: Tramec-Umana Chiusi

Rinviata a mercoledì 9 febbraio, ore 20.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-Givova Scafati

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Givova Scafati 20 10 2
OraSì Ravenna 18 9 3
Top Secret Ferrara 14 7 5
Tezenis Verona* 13 8 4
Allianz Pazienza San Severo 12 6 5
Tramec Cento 12 6 5
Umana Chiusi 12 6 6
Benacquista Assicurazioni Latina 12 6 6
Unieuro Forlì 12 6 6
Atlante Eurobasket Roma 10 5 7
Next Nardò 8 4 8
LUX Chieti 6 3 6
Stella Azzurra Roma 6 3 8
Ristopro Fabriano 4 2 10
*Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

EUROBASKET ROMA-STELLA AZZURRA ROMA IN DIRETTA SU MS SPORT E MS CHANNEL
Lega Nazionale Pallacanestro, per la seconda stagione, ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva del campionato di Serie A2 Old Wild West 2021-2022. L’accordo consente agli appassionati di seguire le dirette del torneo in chiaro, sulla piattaforma Digitale Terrestre MS Sport (visibile sulle seguenti frequenze regionali: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185, Campania LCN 610), sul bouquet satellitare Sky (canale 814, pay) e sulla piattaforma satellitare Tivusat (canale 54, in chiaro), che ospitano la programmazione di MS Channel. LNP Pass, che mantiene l’esclusiva delle dirette streaming, anche quest’anno propone per i propri abbonati l’identico prodotto realizzato per la gara della settimana. Domenica 16 gennaio in diretta su MS Sport e MS Channel il derby romano del girone Rosso tra Atlante Eurobasket Roma Stella Azzurra Roma, dal Palasport di Guidonia Montecelio, con inizio alle ore 18.00. Telecronaca di Matteo Gandini, commento tecnico di Paolo Lepore.

 

LE PARTITE

ORASÌ RAVENNA – UNIEURO FORLÌ
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Terranova, Barbiero
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/31VKxuO

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (capo allenatore) –
 “Dopo la sosta ci aspetta un’altra partita difficilissima, contro un’avversaria dal roster importante, costruita per un campionato di vertice. Forlì ha dovuto affrontare vari problemi, però ha resistito e dato segnali di solidità e di equilibrio, prima come società poi, di riflesso, come squadra, e il successo ottenuto contro Nardò ne è una diretta conseguenza. Certe vittorie non sono mai casuali ed una squadra non di livello e non in salute non sarebbe riuscita a portarla a casa. Domenica arriveranno da noi forti di questo trend positivo e con l’innesto di Rush, un giocatore che porta ulteriore esperienza, tanta solidità e presenza in difesa. Noi ci approcciamo a questa sfida lavorando al massimo per riuscire a disputare una prestazione di alto livello, sapendo che potrebbe anche non bastare, dato il valore dell’avversario. La nostra forza dovrà essere sempre quella di scendere in campo con la mentalità da ultima in classifica, dare tutto e provare a competere per giocarci partite come questa”.
Note – Sul sito del Basket Ravenna è disponibile il nuovo numero dell’House Organ giallorosso, sfogliabile in digitale nella relativa sezione: www.basketravenna.it/house-organ/7.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI FORLÌ
Sergio Luise (assistente allenatore) – 
“Sappiamo che giocheremo una partita durissima per la qualità dell’avversario, ma anche per la nostra situazione: dopo la sosta abbiamo vissuto settimane travagliate tra casi Covid, regolamenti, ed infortuni del momento, oltre alle assenze dei lungodegenti Benvenuti e Flan. Andremo però a giocarci la partita, con l’obiettivo di fare il massimo perché sappiamo che una vittoria in una gara sentita come il derby potrebbe darci tanto entusiasmo, per iniziare nel migliore dei modi il 2022”.
Nicola Natali (giocatore) – “Finalmente si torna in campo dopo quasi un mese, e lo si fa giocando il derby, aspetto che ci dà uno stimolo in più. Ravenna ha giocato una prima parte di campionato sicuramente molto positiva, e abbiamo lavorato sulle loro peculiarità. Date le circostanze e i continui cambiamenti, non sapremo di preciso oggi chi sarà della partita, ma una cosa è certa: chi scenderà in campo, darà tutto e lo farà per noi stessi, per i nostri tifosi e per la nostra Società. Ci teniamo davvero tanto a portare a casa una vittoria”.
Note – Esordio per Erik Rush, che è tornato a vestire la maglia biancorossa: l’americano di passaporto svedese torna a Forlì dopo le ultime due stagioni. Non saranno della partita Franco Flan, lungodegente dopo la rottura del tendine d’Achille, e Lorenzo Benvenuti, dopo la lesione di alto grado del collaterale interno del ginocchio destro che lo terrà fermo per le prossime settimane. Torna il #Matchprogram biancorosso, il magazine digitale della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si può trovare la presentazione della partita e delle squadre, conosceremo da vicino la realtà di Aquamarine, nostro #NewPartner. E poi il “one to one” con Franco Flan e le pagine dedicate alle nostre iniziative benefiche con le consegne alla Caritas e al reparto di Pediatria dell’Ospedale Morgagni Pierantoni. E poi il punto sulle giovanili, tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Durante la partita ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

 

NEXT NARDÒ – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: Palasport “San Giuseppe da Copertino”, Lecce
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Chersicla, Lucotti, Maschio
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3npi7RC

QUI NARDÒ
Marco Gandini (allenatore) –
 “San Severo è la sorpresa della prima parte di stagione. Ha un roster formato da due americani di alto livello e tanti giocatori giovani che si stanno ritagliando un ruolo da protagonisti in A2. Dovremo essere bravi a pareggiare la loro intensità e comprendere da subito come attaccare le loro difese che saranno molto aggressive sui nostri ball handler. Il loro attacco è basato sulle iniziative di Sabin che è il top scorer del campionato ma ha anche capacità di coinvolgere i compagni. Dopo un mese di pausa sarà importante impattare bene la gara dal punto di vista emotivo e trovare subito il nostro ritmo partita”.
Fabrizio Durante (patron) – “Finalmente potremo giocare nella nostra nuova casa. Innanzi tutto desideriamo ringraziare la Città di Brindisi e la Società di basket per la disponibilità che ci hanno dimostrato in questo periodo. D’ora in poi giocheremo a Lecce e per questo dobbiamo ringraziare sia il presidente della Provincia Stefano Minerva, sia il Sindaco di Nardò Pippi Mellone. In questi lunghi mesi non hanno fatto mai mancare il loro fattivo apporto affinché potesse concludersi nel migliore dei modi il lungo iter che ci ha portato a questo risultato. Un doveroso ringraziamento, inoltre, va ai dirigenti del settore Edilizia e Patrimonio della Provincia di Lecce, Ing. Dario Corsini, Ing. Francesco Negro, Ing. Claudio Giancane, al Comune di Lecce nella persona dell’Assessore allo Sport Paolo Foresio, al Vice Comandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Salvatore Conte, alla Asl di Lecce. Un sentito grazie, a seguire, va alle ditte che non hanno risparmiato energie, lavorando in sinergia per consentirci di usufruire di questa struttura: Edil Frata, Porto Gaio, Dalla Riva Parquet, Stabile Impianti s.r.l.s., Sport System, G&G Montaggi, Saracino Impanti, Multiservizi Ruggeri, Zerouno Creative solution, nonché i tecnici nelle persone di Mino Stabile, del Geom. Daniele Brunetti, dell’Ing. Giuseppe Petrachi e dell’Ing. Vincenzo Nuzzo. Infine, ma non per ultimo, il ringraziamento maggiore lo facciamo al nostro dirigente Valentino Mandolfo, senza il cui eccezionale apporto non avremmo mai potuto ottenere questo risultato. Ora ci auguriamo che questa nuova sede diventi non solo la ‘casa’ dei tifosi neretini, ma anche di tutti gli appassionati salentini di questo sport. Per quanto riguarda l’aspetto sportivo, ci auguriamo che questa lunga pausa sia servita a ricaricare le batterie per affrontare le sfide che ci aspettano da qui alla fine del campionato”.
Note – Dopo la pausa natalizia, durata più del previsto a causa dell’emergenza Covid-19, la Pallacanestro Next Nardò torna in campo per l’ultima giornata di andata del campionato di Serie A2. L’avversario di turno è l’Allianz Pazienza San Severo che precede i granata di quattro lunghezze. La gara, per la prima volta in questa stagione, si giocherà a Lecce.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI SAN SEVERO
Luca Bechi (allenatore) –
 “La seconda partita del 2022 ci porta a Nardò, squadra neopromossa dalla Serie B lo scorso anno al termine di un’esaltante cavalcata. Il roster, costruito in estate, ha grande desiderio di arrivare in alto in questo campionato attraverso giocatori esperti e talentuosi. A conferma di ciò, nelle settimane precedenti, hanno arricchito la propria formazione con l’acquisto di Amato, un giocatore di grande esperienza che, insieme a Ferguson, compone una delle coppie di esterni più forti della Serie A2. Insieme a loro il centro Poletti, veterano di questa Lega, garantisce punti vicino al canestro oltre che chili e centimetri al reparto. Da parte nostra dovremo affrontare il match con grande acume, equilibrio nel ritmo per 40 minuti e giocare al meglio la nostra pallacanestro anche fuori dalle mura amiche”.
Samuele Moretti (giocatore) – “Sappiamo cosa ci aspetterà. Abbiamo già avuto modo di giocare contro la Next in Supercoppa e conosciamo i loro punti di forza. I giocatori sono solidi, esperti e con due americani molto pericolosi sotto diversi ambiti del gioco, sia perimetrale che più interno. Ovviamente, da quella gara ad oggi, molte cose sono cambiate; il nostro gruppo si è conosciuto sempre più e, grazie agli allenamenti quotidiani, ora siamo una squadra a tutti gli effetti che attacca e difende con la medesima concentrazione. Sono sicuro che entreremo sul parquet con la voglia di competere fino alla fine, sperando di portare a casa due punti importantissimi per il nostro cammino. È un derby storico, una partita molto sentita dai tifosi e per questo dobbiamo difendere ed onorare la casacca giallonera”.
Note – Si parte alla volta di Lecce a distanza di soli 48 ore dal salto a due, in casa, contro la Lux Chieti. Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

 

ATLANTE EUROBASKET ROMA – STELLA AZZURRA ROMA
Dove: Palasport, Guidonia Montecelio (Rm)
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, Salustri, Lupelli
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ts2Zqn

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (allenatore) –
 “Al di là del valore emotivo e simbolico che può avere un derby cittadino, scendiamo in campo consci delle caratteristiche avversarie: la Stella Azzurra è una squadra che non dà particolari punti di riferimento, dovremo quindi essere bravi ad adattarci a tante diverse situazioni nonostante le rotazioni accorciate e a reagire prontamente. Cercheremo di sfruttare la scia di entusiasmo e fiducia dei due successi ottenuti prima della pausa per provare a far nostra una gara dall’alta posta in palio a questo punto della stagione”.
Eugenio Fanti (giocatore) – “Chiaramente, da capitano dell’Eurobasket Roma nativo della Capitale, sento particolarmente il derby della Città Eterna, così come tutti i membri della Società. Dovremo portare sul campo questa carica, senza lasciare nulla di intentato e dando tutto sul campo, così come abbiamo fatto nelle ultime gare con tutti i compagni, per poter imporre la nostra identità sul parquet”.
Note – Indisponibili Gianluca Santini e Alexander Cicchetti.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS, in tv su MS Channel e MS Sport. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (assistente allenatore) –
 “La prima partita del 2022 ci mette di fronte all’Eurobasket, squadra che sta cambiando qualche pedina del proprio roster. Dopo l’ultima sconfitta subita in casa contro Latina, abbiamo utilizzato queste tre settimane di soli allenamenti per concentrarci completamente su di noi, cercando di trovare soluzioni che ci permettano di trovare più fluidità nella metà campo offensiva e di condividere molto di più il pallone. Abbiamo bisogno di giocare in modo consistente per tutti i quaranta minuti per portare a casa due punti domenica e faremo di tutto, sia a livello fisico, tecnico che emotivo, per raggiungere il nostro obiettivo”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta tv su MS Sport (DTT), MS Channel (canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat), ed in streaming su LNP Pass.

 

TEZENIS VERONA – TOP SECRET FERRARA
Dove: AGSM Forum, Verona
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Catani, Nuara, Grazia
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Fr54p0

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
 “Personalmente credo che Ferrara sia, assieme a Scafati, la squadra più attrezzata del girone. Ha profondità di organico, talento diffuso tra i giocatori, un alto tasso di esperienza e abitudini comuni consolidate. Tutto questo li rende una squadra di grande qualità; hanno vissuto un momento complesso all’inizio della stagione per problematiche fisiche importanti che hanno tenuto fuori giocatori significativi ma quando li hanno superati hanno dimostrato tutta la loro qualità. Una partita difficilissima in un momento molto particolare. Noi, come loro, usciamo dal periodo Covid per cui è difficile fare delle considerazioni per capire quanto le due squadre potranno essere efficienti sul campo. Sono sicuro che sarà una partita bella, si incontrano due buone squadre; sarebbe stato particolarmente piacevole vedere questo match al top della condizione di entrambe le squadre ma è un problema che riguarda tutti per cui non c’è da lamentarsi, c’è solo da giocare. È una gara che ha una valenza di risultato perché sia noi che loro ci giochiamo un eventuale accesso alla Final Eight di Coppa Italia e quindi, anche dal punto di vista del risultato, è una partita che ha dei significati”.
Note – Nell’ultima settimana si sono negativizzati anche gli ultimi due atleti precedentemente risultati positivi. A disposizione di coach Ramagli ci sarà anche Davide Casarin, arrivato in gialloblù nella giornata di giovedì.
Media – Oltre alla confermata diretta su LNP Pass, la gara sarà trasmessa live anche sul DTT sul canale 117 di Telenuovo grazie alla collaborazione con Avelia.

QUI FERRARA
Marco Carretto (assistente allenatore)
 – “Bisogna che verifichiamo le condizioni fisiche dei giocatori che si sono negativizzati al Covid. In questa gara sarà necessario cercare di tirare fuori le cose migliori a livello agonistico, dal punto di vista della condizione e del gioco siamo in emergenza, non siamo allenati e pronti, soprattutto a livello fisico, sul ritmo gara. La Tezenis ha la fortuna di aver già giocato una gara nella lunga pausa ed è una delle prime tre forze del campionato. Ha avuto un momento di difficoltà per assenza di playmaking fra Caroti e Penna, problema risolto dopo il rientro di Caroti e l’inserimento di un under di primissima fascia come Casarin. Ci aspetta una gara assolutamente difficile, dovremo tirare fuori più dal lavoro di gara che dalla preparazione degli allenamenti di squadra degli ultimi giorni”.
Tommaso Fantoni (giocatore) – “A Verona ci aspetta una gara davvero molto complicata. Prepareremo il match dell’AGSM Forum con molta voglia e parsimonia, come del resto con quello che si riuscirà a fare. È ovvio che non si potrà tirare troppo il collo a livello fisico a chi c’è stato fino ad ora, anche perché arriverebbe scarico alla sfida di domenica. Allo stesso tempo, non possiamo tirare troppo il collo a chi non c’è ancora stato, anche perché rischieremmo di fargli male, bisogna che troviamo la quadra del cerchio. Andare a giocare a Verona, contro la Tezenis, che sta ritornando ai propri livelli soliti, non sarà affatto facile. Affronteremo chi a livello sportivo vuole arrivare a giocarsi la promozione in Serie A, la tradizione di Verona è sempre stata quella. Il roster che è stato formato quest’anno è più giovane rispetto a quello degli anni passati, però ricco di giocatori di grande talento, cito Rosselli, Candussi, Grant, Anderson e Caroti: la Tezenis è compagine davvero molto lunga, difficile da affrontare. La chiave? Bisognerà che andiamo a Verona preparati al massimo, cercando di giocare nella maniera più fisica possibile, cosa che sappiamo fare”.
Note – Durante la settimana il gruppo squadra è stato rimpolpato da buonissima parte dei giocatori che si sono negativizzati dal Covid: resta ancora un positivo. Solamente all’immediata vigilia della gara coach Spiro Leka saprà se potrà contare sul roster al completo. Vita da ex: il mondo biancazzurro riabbraccerà Andrea Bonacina e Giacomo Braida, adesso vice allenatore e preparatore fisico della Tezenis Verona.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

 

LUX CHIETI – RISTOPRO FABRIANO
Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: domenica 16 gennaio, 18.00
Arbitri: Caforio, Perocco, Roiaz
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3flDkY7

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli
 (allenatore) – “Fabriano è una squadra che sta cambiando tanto ma che per le regole potrà finire la trasformazione in un momento successivo al match contro di noi.  È una squadra che in questo momento si appoggia a due individualità su tutte, ossia quelle di Smith e Santiangeli ma è sicuramente una squadra viva, che non verrà assolutamente a Chieti come vittima sacrificale. Sono una squadra compatta, che venderà la propria pelle a carissimo prezzo. Mi aspetto un match difficile, queste due squadre ci arrivano in due modi diversi ma non ottimali per preparare queste partite. Loro sono più allenati di noi ma faremo del nostro meglio perché in casa è sempre importante fare bene”.
Tomas Woldetensae (giocatore) – “Tornare a giocare a casa nostra dopo un periodo di tempo così lungo è un qualcosa che ci emoziona molto. Fabriano è una squadra solida, che non merita l’attuale posizione di classifica. Hanno ottime individualità e stanno dimostrando di poter impensierire chiunque. Da parte nostra, nonostante i pochi allenamenti sulle gambe, ci teniamo a far bene e a portare a casa due punti di vitale importanza ai fini della classifica e per il morale nostro e quello dei nostri tifosi”.
Note – Prosegue a gonfie vele l’inserimento di Deshawn Sims. Tra le file di Fabriano milita Marco Santiangeli, ex di giornata.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

QUI FABRIANO
Lorenzo Pansa (allenatore) –
 “Affrontiamo una squadra che ha avuto seri problemi nell’ultimo periodo, legati al Covid. Come noi, sta cambiando fisionomia ma dovrà giocare ancora col vecchio assetto. In settimana abbiamo avuto qualche problema, non ci sono stati mai più di otto giocatori disponibili negli allenamenti. Detto questo, dovremo andare a Chieti cercando di fare del nostro meglio. Giochiamo contro una squadra che tende a complicare molto le partite, giocando molto spesso a zona, dovremo esser bravi a non perdere il bandolo della matassa in attacco e a punire le situazioni che loro concedono con questo tipo di difesa. E, dal canto nostro, in difesa dovremo replicare la partita giocata contro Verona, evitando gli errori grossolani che commettemmo nel primo quarto”.
Gabriele Benetti (giocatore) – “Domenica andremo ad affrontare una partita fondamentale in ottica salvezza. Sappiamo che Chieti ha avuto un lungo stop e dovremo essere bravi a sfruttare questo a nostro favore. Questa settimana i nuovi innesti ci stanno aiutando a trovare un feeling maggiore e, anche se non saranno disponibili da domenica, sono già fondamentali nella preparazione del match”.
Note – La Ristopro ha ufficializzato gli ingaggi dell’ala-pivot statunitense, con passaporto ungherese, Damian Hollis e del play-guardia, ex Verona, Claudio Tommasini. Entrambi i giocatori potranno scendere in campo dopo la riapertura dei tesseramenti, prevista per il 24 gennaio. Nella squadra fabrianese ci sono due ex Chieti: la guardia-ala Marco Santiangeli e il general manager Michele Paoletti, che sono stati in Abruzzo rispettivamente per una e cinque stagioni.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (https://www.instagram.com/janusbasketfabriano/) di Janus Basket Fabriano.

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

Fonte: LNP.

Commenta