Campogrande e Hunt guidano Roma alla vittoria sulla Germani Brescia

Campogrande e Hunt guidano Roma alla vittoria sulla Germani Brescia

La Virtus Roma ritrova in successo in campionato con Campogrande (19 pt) e Hunt (14) sugli scudi.

Continua il momento no della Germani Brescia, che colleziona un’altra sconfitta questa volta contro una grande Virtus Roma. Ai bresciani non bastano i 14 punti di Dusan Ristic.

Il primo periodo

I padroni di casa cominciano la gara con il giusto piglio ed allungano sul punteggio di 11-4 con un terzo tempo di TJ Cline. Roma però cerca di non soccombere e con una tripla realizzata da Campogrande, accorcia sul -2 (11-9). La Leonessa riesce a trovare fiducia in attacco e chiude la prima frazione avanti sulla doppia cifra 29-18, con un canestro dai 6.75 di Luca Vitali.

Il secondo periodo

Avvio decisamente diverso quello del secondo quarto, con la compagine ospite che grazie ad un parziale di 0-7, riduce lo svantaggio sul 31-27, con Campogrande, Robinson e Hunt protagonisti, arrivando addirittura sul -5 (35-30) con un altro canestro dai 6.75 di un ispirato Campogrande. Gli uomini di Esposito con un mini break di 4-0, allungano sul +9 e coach Piero Bucchi decide saggiamente di fermare il tutto con un timeout. Con un canestro da due di Chery, i bresciani allungano sul +10, ma la Virtus Roma non ci sta e chiude all’intervallo lungo sotto di sette (41-34), grazie nuovamente ad un tiro da tre punti di Campogrande.

Il terzo periodo

Con un paio di canestri d’esperienza di capitan David Moss, la Germani Brescia ritrova un buon vantaggio, ma i capitolini con un altro importante parziale di 3-13 impattano sul 49-49 con una schiacciata di Beane, firmando poi il sorpasso con un’altra schiacciata, questa volta dall’ex Dario Hunt. Al 30′, la Virtus Roma conduce sul 51-54 con un canestro dalla lunga distanza di Lorenzo Baldasso.

Il quarto periodo 

Nell’ultimo quarto, il match rimane equilibrato con le due squadre che sbagliano parecchi canestri. Negli ultimi minuti della sfida, Brescia va ancora in tilt e Roma ringrazia siglando un parziale di 0-12, che taglia le gambe alla Leonessa. Il finale è 64-70 in favore della Virtus Roma, che sbanca il PalaLeonessa.

Qui il tabellino della partita 

Commenta