Scariolo: Stagione fantastica, con Milano puoi perdere anche se fai tutto alla perfezione

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Sulle tante defezioni della nazionale spagnola: "E' evidente che sia calato il livello di talento, d'altronde i giocatori che hanno lasciato sono gli stessi che hanno firmato tanti successi dell'ultima era...Non possiamo prenderci in giro...Per gli appassionati di pallacanestro spagnola sarebbe quasi offensivo dover spiegare qualcos'altro. È così ovvio che anche un bambino lo capisce"

Sergio Scariolo ha concesso una lunga intervista a Marca, in cui ha parlato principalmente del suo impegno alla guida della nazionale spagnola.

Il coach della Virtus Bologna però ha risposto anche a una domanda sull’annata che ha segnato il suo ritorno in Italia:

“È stata una stagione fantastica. Due titoli, il ritorno in Eurolega, la crescita di alcuni giocatori… una stagione imbattibile. Abbiamo raggiunto la finale di campionato contro una delle quattro migliori squadre d’Europa come l’Olimpia Milano, e contro una squadra del genere devi fare le cose alla perfezione, e anche in quel caso puoi perdere. Abbiamo vinto due partite e siamo stati competitivi, ma siamo arrivati alla fine slegati, la benzina era finita… E a livello mentale, quando vinci l’Eurocup e raggiungi il grande obiettivo della stagione, rimani un po’ svuotato. Loro erano molto solidi, coesi, con molto talento ed esperienza e ben gestiti. Avevano qualcosa in più, ma comunque li abbiamo affrontati  molto bene. È giusto dire che ha vinto la squadra migliore”.

Commenta