Santoro su Ristic e Kalinoski: Loro più di ogni altro rischiano di lasciare Brescia. Ma è stallo

Santoro su Ristic e Kalinoski: Loro più di ogni altro rischiano di lasciare Brescia. Ma è stallo

Sandro Santoro, GM della Germani Brescia: Le intenzioni della Pallacanestro Brescia sono quelle di potenziare il roster

Sandro Santoro, GM della Germani Brescia, parla di mercato su Bresciaoggi.

SU RISTIC E KALINOSKI

«È inutile girare attorno alla questione con giochi di parole. I nomi che si fanno sono quelli, e loro quindi più di ogni altro rischiano di lasciare Brescia. Ma la situazione per ora è di assoluto stallo. Nessuna decisione è stata pesa, nessun giocatore è ancora pronto per arrivare a Brescia».

SUGLI OBIETTIVI

«Le intenzioni della Pallacanestro Brescia sono quelle di potenziare il roster. Le squadre generalmente vanno costruite sulla solida base fornita dal playmaker e dal pivot, e forse proprio li interverremo. Ma quando si è attenti sul mercato, si valuta qualsiasi situazione. Se si presentasse l’occasione di prendere un giocatore che non ricopre questi due ruoli ma che di fatto ci potrebbe rendere più forti, cosa dovremmo fare? Non prenderlo perché in squadra c’è già magari un pari ruolo? No dì certo. Faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità per cercare di cambiare rotta, perché la società, la città e i tifosi si meritano molto di più degli scadenti risultati fin qui ottenuti»

Commenta