San Giobbe Chiusi, Bassi: Abbiamo risposto alla grande

San Giobbe Chiusi, Bassi: Abbiamo risposto alla grande

Soddisfatto Coach Bassi, al termine della partita di Latina

Soddisfatto Coach Bassi, al termine della partita di Latina. L’affermazione in terra laziale è la terza consecutiva per la San Giobbe Chiusi, a punteggio pieno nel girone rosso della Serie A2 Old Wild West dopo le prime tre giornate.

“Abbiamo costruito bene la partita su tutti e quaranta i minuti, l’approccio della squadra non mi è dispiaciuto. Era difficile da pronosticare di finire in vantaggio già dal primo tempo in trasferta contro Latina, siamo stati bravi a interpretarla fin da subito. Nella ripresa ci aspettavamo maggior aggressività da parte loro, ma siamo stati bravi a gestirla e reggere alla loro pressione trovando sempre il tiro più appropriato. E’ arrivata una risposta bellissima da parte della squadra, tutti hanno dato il loro contributo. Sapevamo di dover colmare un gap fisico notevole, siamo stati bravi a non soffrire troppo sotto quel punto di vista. Le cose che dovevamo limitare erano le loro giocate in campo aperto e onestamente non sempre ci siamo riusciti, ma abbiamo fatto un grande lavoro. Nel complesso un giudizio più che discreto”.

“La squadra sta crescendo, lavoriamo bene cercando di recuperare quei due tre infortunati che abbiamo. In merito a ciò abbiamo rivisto Possamai in campo. Luca è un ragazzo che aggiungerà il suo potenziale, ricordiamo che non lo abbiamo praticamente mai avuto. I ragazzi si allenano seriamente, con impegno e stanno bene insieme. Queste sono tre vittorie costruite con il lavoro, ma che non ci devono distogliere dal nostro obiettivo. Noi dobbiamo avere grande umiltà, imparare da ogni partita mettendo ogni insegnamento nel nostro bagaglio di esperienza per quando, inevitabilmente, arriveranno i momenti difficili”.

“Abbiamo perso qualche palla, soprattutto nel finale, ma credo ci fosse anche un po’ di stanchezza – ha concluso Bassi. Gli ultimi minuti potevamo gestirli meglio però devo dire che ne abbiamo giocati trentotto di grande intensità e concentrazione. Sapevamo che Latina sarebbe stata una squadra complicata da affrontare per la nostra costituzione. Sapevamo di doverci superare contro una squadra di rango, allenata benissimo e con giocatori di talento. Abbiamo risposto alla grande”.

Commenta