Salerno, Mennella il primo riconfermato

Salerno, Mennella il primo riconfermato

L'annuncio della società campana

Un passo dopo l’altro. Ed allora prima il capo allenatore, poi il roster. L’estate della Virtus Arechi Salerno inizia a
toccare temperature caldissime.
Dopo l’annuncio di coach Di Lorenzo, è il momento di un altro colpo importante. La costruzione del nuovo roster
inizia alla grande, inizia con la riconferma di Marco Mennella. Dalla guardia classe 1999 riparte dunque il club
blaugrana, riparte da chi è pronto a vivere la sua terza stagione con indosso i colori della Virtus.
Le dichiarazioni di Marco Mennella: “Con la Virtus c’è un legame molto forte, qui mi sento a casa. Il merito di
tutto ciò è dei tifosi, nonché del presidente Renzullo e del ds Corvo. Proprio loro due mi hanno fatto sentire ancora
più importante affidandomi un ruolo di primo piano all’interno di un progetto che ritengo davvero interessante. In
più avrò l’opportunità, così come i miei futuri compagni, di essere allenato da un coach di esperienza come Di
Lorenzo, ci siamo già sentiti e ci stiamo conoscendo giorno dopo giorno sempre di più. Sono dell’avviso che nel
corso della prossima stagione potremo dire la nostra, ovviamente l’augurio è quello di poter avere nuovamente al
nostro fianco i tifosi che tanto ci sono mancati nell’ultimo campionato. Posso garantire che ci sarà voglia di riscatto
e voglia di voler fare bene, per regalare così le giuste soddisfazioni alla piazza di Salerno. Personalmente sono
pronto, so che il prossimo sarà un anno importante anche per la mia crescita”.
Le dichiarazioni del ds Pino Corvo: “Ripartire da Mennella era una delle nostre priorità. Dopo la scelta del nuovo
allenatore ci siamo subito messi a lavoro per la costruzione dell’organico che dovrà disimpegnarsi nella prossima
stagione. Come già anticipato in tempi non sospetti, l’idea del presidente Renzullo e di tutto il board blaugrana per
la stagione 2021-22 è quella di abbassare notevolmente l’età media del roster e puntare quindi su giovani di
indubbio valore che possano permettere alla Virtus di dire la sua nel corso del presente e del futuro. Da qui nasce
tutto, ed ecco perché in primis abbiamo deciso di puntare con forza su Mennella. Conosciamo il suo valore e le sue
qualità, sappiamo che con un ruolo ancora più importante potrà essere di grande supporto per la squadra. Ma
questo, ovviamente, è solo il primo passo, a breve si aggiungeranno ulteriori novità. Vogliamo che la squadra faccia
divertire il pubblico che speriamo possa tornare prestissimo al Pala Longo”.

Commenta