Reggio Emilia, coach Martino: Non si può pensare di vincere in trasferta subendo 90 punti

Reggio Emilia, coach Martino: Non si può pensare di vincere in trasferta subendo 90 punti

Le parole del coach biancorosso e del DG Barozzi

Commenta così la sconfitta coach Antimo Martino: «Abbiamo purtroppo giocato una partita a strappi, dove abbiamo alternato buone cose a dei momenti di difficoltà che non ci hanno permesso di arrivare come avremmo voluto nel finale di gara in una situazione di punto a punto per poi provare a spuntarla. Credo che l’aspetto più importante su cui dobbiamo lavorare sia quello difensivo perchè non si può pensare di vincere in trasferta subendo 90 punti. Oggi era una partita di un nuovo corso, con il rientro di Johnson dopo tanto tempo e l’inserimento di Sims. Ora ci vorrà un po’ di pazienza per trovare nuovi equilibri, però bisogna ripartire dalla cose buone di questa sera visto che ci sono state, che però non bastate per vincere sul campo di una squadra di assoluto».

Nel post gara ha voluto dire la sua anche il DG Filippo Barozzi: «Venivamo da un’ottima settimana di lavoro e volevamo capitalizzare fin da subito quest’occasione o quanto meno giocarci la partita con Brescia fino alla fine. Dopo un inizio di grande energia, alle prime difficoltà ci siamo disuniti, mostrando le nostre debolezze. Da un lato c’è un nuovo assetto che necessiterebbe di tempo, dall’altro la realtà è che di tempo c’è ne poco visto che mancano nove partite. Se vogliamo salvarci non possiamo prendere 90 punti».

Commenta