Pistoia Basket, presentati Zucca e Della Rosa

Pistoia Basket, presentati Zucca e Della Rosa

In una delle calorose sale del Caffè Valiani Sant’Agostino by Bellagio sono stati presentati Zucca e Della Rosa

In una delle calorose sale del Caffè Valiani Sant’Agostino by Bellagio, membro di assoluto rilievo del Consorzio Pistoia Basket City al pari dell’agenzia per il lavoro Ali Spa, co-protagonista dell’evento, sono stati presentati ufficialmente ai media altri due tasselli del roster della Giorgio Tesi Group Pistoia, ovvero il lungo Dario Zucca e il capitano Gianluca Della Rosa. Nell’occasione è stata svelata anche la sovramaglia ufficiale 2021 griffata dal Consorzio e da Pistoia Sport.

“Ci fa molto piacere che il Pistoia Basket sia venuto a trovarci nei nostri locali – ha affermato Cristian Pellegrini Torselli, rappresentante del gruppo Bellagio – crediamo che sia stato un bel segnale di vicinanza, in un momento particolarmente duro. Noi comunque non molliamo e proseguiamo l’attività con l’asporto nonché con la consegna a domicilio del nostro street food, dal giovedì alla domenica dalle 19 alle 21.30”. “È un onore essere qua per presentare due giocatori importanti – gli ha fatto eco Giulia Lenzi, rappresentante di Ali Spa – e per questo ringraziamo il Consorzio che da sempre promuove interessanti sinergie tra i propri membri”.

Dario Zucca, ala/pivot sarda classe 1996, è uno dei nuovi elementi del versatile pacchetto lunghi della squadra di Michele Carrea: “Finalmente stiamo lavorando con il gruppo al completo, incrociamo le dita e speriamo di continuare a lungo così. Certamente non è facile riprendere il passo dopo tutto il tempo in cui siamo stati costretti ai box nelle scorse settimane, comunque non vedo l’ora che inizi il campionato. Per me è un onore essere in una piazza importante come Pistoia, quest’estate la chiamata del coach mi ha fatto molto piacere. Abbiamo un gruppo giovane, voglioso, di talento: credo che sia una squadra ben costruita e sono fiducioso che possano arrivare risultati importanti. Con gli altri ragazzi ci troviamo molto bene sia dentro che fuori dal campo, c’è ancora bisogno di oliare i meccanismi ma abbiamo già fatto vedere di sapere tirare fuori il meglio di noi stessi nelle difficoltà”.

Non è invece un volto nuovo capitan Gianluca Della Rosa, che non ha certo bisogno di presentazioni: “Per fortuna abbiamo iniziato a lavorare molto presto, così abbiamo messo benzina nelle gambe che ci ha fatto molto comodo in queste settimane difficili. Spero che non avremo altri problemi, ma occorre farsi trovare pronti. Lavorare insieme è una bella cosa, adesso il nostro obiettivo è quello di dare continuità. Sono d’accordo con il nostro presidente e con la società quando dicono che bisogna iniziare regolarmente il campionato: sarebbe importante per dare un segnale positivo, inoltre da parte nostra c’è tanta voglia di giocare, anche con la consapevolezza che l’equità competitiva alle volte potrebbe mancare. Servirà flessibilità, ma l’importante è non fermare tutto perché siamo lontani dal campo già da 8-9 mesi. Dividere il ruolo con Saccaggi? Con Lorenzo ci conosciamo da una vita, sono molto contento che sia tornato a Pistoia perché è un amico, nonché un giocatore esperto di questa categoria e uno degli eroi della promozione. Ci completiamo a vicenda, possiamo anche giocare insieme”.

Fonte: Ufficio Stampa Pistoia Basket.

Commenta