Jones: Cresciuto vedendo Douglas e Scola in NBA. Vi assicuro che darò molto più del 100% in campo

Pallacanestro Varese
Pallacanestro Varese

Le parole del neo acquisto della Pallacanestro Varese

Si è tenuta questo pomeriggio la conferenza stampa di presentazione di Jalen Jones, nuova ala grande della Pallacanestro Openjobmetis Varese.

Queste le sue prime parole:

«I primi giorni a Varese sono stati positivi e molto utili per me che sono fermo da tanto tempo. Finalmente mi trovo in campo a giocare con dei compagni e non più da solo. Ho molte aspettative e sono contento di poter giocare già domenica contro Roma.

Spero di aiutare la Openjobmetis a vincere il più alto numero di partite. Qui ho trovato una società organizzata e di grandi valori; so che in passato ha vinto tanto e sono orgoglioso di poter far parte di questa squadra. Mi dispiace solo che non riusciremo a giocare davanti ai tifosi biancorossi.

La situazione sanitaria, del resto, è molto difficile e riguarda tutto il mondo. Però non mi devo fermare e come me nessuno deve farlo; quando puoi fare lo sport che ami devi dimostrare di poter e di voler andare avanti. Il nostro esempio deve essere anche un segnale per tutti affinché si possa uscire al più presto da questa situazione e tornare ad una vita normale.

Quella italiana è una lega molto competitiva e se si ha la possibilità di lavorare in campionati di alto livello è sempre un bene. Per quanto riguarda un eventuale ritorno in NBA non ci penso, sono focalizzato sulla mia esperienza di adesso.

Sono cresciuto vedendo giocare Scola e Douglas in NBA; il mio marchio di fabbrica è sempre stato quello di essere un giocatore di energia e tecnicamente ritengo di essere abbastanza completo. Sono felice di giocare con un centro come Scola che crea spazi in area e mi può permettere anche di provare la soluzione dalla lunga distanza.

Vi assicuro che darò molto più del 100% in campo. Odio perdere e dico ai tifosi che metterò in campo tutta l’energia e l’intensità che ho in corpo per raggiungere i risultati che vogliamo».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese.

Commenta