Per gli 8 gruppi del giovanile della Dolomiti Energia Trentino scatta oggi il Trofeo del Centenario

Per gli 8 gruppi del giovanile della Dolomiti Energia Trentino scatta oggi il Trofeo del Centenario

Il responsabile del settore giovanile bianconero Marco Albanesi: “La cosa importante per allenatori e ragazzi è tornare a giocare una partita competitiva a più di un anno di distanza dall'ultima volta”

Si apre oggi il Trofeo del Centenario, competizione a carattere regionale organizzata dalla FIP per sostituire i campionati giovanili annullati ufficialmente qualche settimana fa alla luce della situazione epidemiologica e dei tempi ristretti per chiudere la stagione sportiva. La Dolomiti Energia Trentino schiera ben otto gruppi (tre Under 13, Under 14, due Under 15, Under 16 e Under 18), impegnati nei vari tornei di categoria in una formula “mordi e fuggi” che li vedrà in campo in tre partite di qualificazione nei prossimi fine settimana, fino alle finali in programma il 6 giugno.

“Siamo molto contenti di prendere parte a questo torneo – commenta il responsabile del settore giovanile bianconero, Marco Albanesi –: il significato tecnico della manifestazione è relativo, la cosa importante è tornare a giocare una partita “ufficiale” e competitiva a più di un anno di distanza dall’ultima volta. In questi ultimi giorni è stato fatto uno sforzo organizzativo importante per fare i tamponi a tutti i ragazzi ed essere a norma secondo i protocolli attuali, ma è un impegno che abbiamo messo volentieri perché tutti non vedevano l’ora di poter “riassaggiare” il campo. Voglio fare un grosso in bocca al lupo a tutti i ragazzi e a tutti gli allenatori coinvolti, con l’augurio di divertirsi e di giocare con il sorriso”.

Commenta