Pedrollo: Il richiamo della A ci affascina, ma servono soldi ed un aiuto importante

Pedrollo: Il richiamo della A ci affascina, ma servono soldi ed un aiuto importante

Verona ha una settimana per dire di sì. I primi partner "associati" alla Serie A sono quelli di Banco BPM e Vicenzi

Gianluigi Pedrollo ha fatto il punto della situazione in casa Scaligera Verona dopo l’invito della LBA a partecipare alla prossima stagione di Serie A.

I primi “partner” che vengono accostato alla Scaligera sono quelli di Giuseppe Vicenzi, l’uomo dei trionfi del passato ed il Banco BPM, scrive L’Arena.

“Ci siamo esaltati. Ma io sono tipo pratico. Dopo l’esaltazione, servono i fatti. Il richiamo della serie A ci affascina, ma servono soldi, serve un aiuto importante. Mi sono speso in tante telefonate” fa sapere Pedrollo a L’Arena. “I riscontri positivi non sono mancati, e sono arrivati contatti di assoluto rilievo. Abbiamo ancora tempo. Anche se dobbiamo tenere pure conto del momento particolare, ci proveremo. Ma sono abituato a fare le cose per bene. Non ci sarà nessun salto nel buio. Ora stiamo cercando di capire come potrà rispondere Verona. Si dilatano i tempi ma non voglio assolutamente sbilanciarmi” ha continuato Pedrollo.

Il tempo a disposizione per Verona però non saranno solo 24 ore ma una settimana.

Commenta