Pallacanestro Cantù, il positivo è Jaime Smith. Ma è caos tamponi

Pallacanestro Cantù, il positivo è Jaime Smith. Ma è caos tamponi

Altri quattro esami sostenuti per la gara di questa sera con Varese non sarebbero stati refertati

E’ caos tamponi in casa Pallacanestro Cantù. Nelle scorse ore la società ha riportato la positività di un suo tesserato, che secondo quanto riferito a Sportando è Jaime Smith: il play dunque non sarà in campo questa sera nel derby con Varese.

Tuttavia, al momento la società canturina vive ore di grande incertezza per un reale “caos tamponi”. Secondo quanto appreso da Sportando infatti, altri quattro esami sostenuti per la gara di questa sera con Varese non sarebbero stati refertati. Si tratterebbe di due giocatori e di due elementi dello staff.

Il club, che al contrario ha presentato tutti i tesserati a sostenere gli esami come da protocollo, ora rischia di non poter portare in campo altri due giocatori, a meno di una presa di responsabilità del medico sociale che assicuri la «non positività» degli interessati.

Presa di responsabilità al momento fuori discussione visto la delicatezza della situazione.

Commenta