NBA presenta: Hoop Cities – Bologna

NBA presenta: Hoop Cities – Bologna

La serie è disponibile su NBA League Pass

Hoop Cities
“Hoop Cities” è una docu-serie in otto puntate, prodotta dal team NBA Europe and Middle
East, che vuole esplorare la cultura locale, la storia e le comunità che gravitano intorno al gioco
del basket nelle principali città europee. La serie completa è disponibile su NBA League Pass

– l’abbonamento NBA ufficiale che offre agli utenti l’accesso a tutte le partite, in diretta e on-
demand – dal 29 settembre, quando sono stati rilasciati i primi tre episodi dedicati alle città di

Belgrado (Serbia), Bologna (Italia) e Parigi (Francia). I restanti cinque episodi saranno
rilasciati a cadenza settimanale, tra cui Kaunas, Lituania (6 ottobre), Colonia e Leverkusen,
Germania (13 ottobre), Siviglia, Spagna (20 ottobre), Istanbul, Turchia (27 ottobre) e
Salonicco, Grecia (3 novembre).

Bologna come protagonista

Bologna è una delle 8 città europee selezionate da NBA per celebrare la cultura del basket
attraverso la tradizione e le storie locali. Alimentata dalla storica rivalità sportiva delle due
maggiori squadre felsinee Virtus e Fortitudo, tra le più blasonate del panorama italiano, sotto
le Due Torri i cittadini di Bologna hanno maturato un rapporto speciale con il gioco del basket,
tanto che il suo playground di streetball più famoso, situato nel parco cittadino dei Giardini
Margherita, è diventato il luogo di ritrovo privilegiato per gli appassionati dello sport, e casa
di uno dei tornei più famosi ed apprezzati d’Europa: il torneo Torneo Giardini Margherita
“Walter Bussolari”, giunto oggi alla sua 40ima edizione. Un patrimonio e una passione per la
pallacanestro che hanno attirato in città personaggi come il quattro volte campione NBA Manu
Ginobili e l’ex allenatore dei San Antonio Spurs Ettore Messina, che hanno aggiunto, con la
loro professionalità, un capitolo glorioso alla storia del basket bolognese. Il capoluogo emiliano
ha, insomma, il basket nelle vene.
A questo link potete vedere il trailer.

Protagonisti di Hoop Cities, Bologna:

Andrea Tassinari: MVP del torneo dei Giardini Margherita nel 2021
Asia Conte: Giocatrice BSL San Lazzaro
Camilla Roveroni: Giocatrice BSL San Lazzaro Player
Ettore Messina: Capo allenatore dell’Olimpia Milano, ex capo allenatore della Virtus e
assistente dei San Antonio Spurs. Allenatore

Filippo Ossola Venturi: Scrittore, ristoratore e tifoso Fortitudo
Gianluca Basile: Ex giocatore della Fortitudo e della Nazionale italiana
Marco Evangelisti: Collezionista di Air Jordan e tifoso della Virtus
Marco Faenza: Arbitro di basket
Rae Lin D’Alie: Nazionale italiana 3×3 ed ex giocatrice Virtus

Credits:

Sara Trombetta: Executive Producer
George Aivazoglou: Executive Producer
Carl Finocchiaro: Executive Producer
La Giornata Tipo: Production Services
Raffaele Ferraro: Writer & Producer
Marco Gianstefani: Director

NBA

La National Basketball Association (NBA) è un’organizzazione mondiale di sport e media con
la missione di ispirare e connettere ovunque le persone attraverso il potere del basket. Costruito
attorno a cinque campionati sportivi professionistici: NBA, WNBA, NBA G League, NBA 2K
League e Basketball Africa League, l’NBA ha stabilito un’importante presenza internazionale
con partite e programmazioni disponibili in 214 paesi e territori in più di 50 lingue e
merchandising in vendita in più di 200 paesi e territori in tutti e sette i continenti.
I roster NBA all’inizio della stagione 2021-22 comprendevano un record di 121 giocatori
internazionali provenienti da 40 paesi. Le risorse di NBA Digital includono NBA TV,
NBA.com, NBA App e NBA League Pass. L’NBA ha creato una delle più grandi comunità di
social media al mondo, con 2,1 miliardi di Likes e follower a livello globale su tutte le
piattaforme di campionato, squadra e giocatore. Attraverso NBA Cares, la lega affronta
importanti questioni sociali collaborando con organizzazioni di assistenza ai giovani
riconosciute a livello internazionale che supportano l’istruzione, lo sviluppo giovanile e
familiare e le cause legate alla salute.

Commenta