Naz Carter, emergono accuse di molestie sessuali: la NBL rescinde il suo trasferimento a Melbourne

Salta il trasferimento in Australia di Carter

Salta il trasferimento di Nahziah Carter al Melbourne United. Le due parti erano ormai ai dettagli per un contratto “Next Stars”, ma tale accordo è stato annullato dopo che il giocatore è stato accusato di molestie sessuali in seguito a delle indagini svolte dalla University of Washington.

Venerdì 4 dicembre, Carter aveva annunciato di aver salutato Washington dopo essere stato sospeso in ottobre dalla stessa università per aver violato le norme di condotta dell’ateneo. Il giorno seguente, ESPN Australia ha riportato la notizia del trasferimento imminente di Carter al Melbourne United. Trasferimento che è stato annullato oggi dopo che è stato reso noto il motivo della sospensione del giocatore, ossia che le indagini svolte dall’università hanno confermato due accuse di violenza sessuale.

Fonte: ESPN.

Commenta