Michael Porter Jr: Non ho lavorato così duramente per diventare un giocatore come tanti…

L'ala rookie ha chiuso con 37 punti e 12 rimbalzi, tirando 12/16 dal campo e 9/9 ai liberi.

Michael Porter Jr commento il suo career high nel successo dei Denver Nuggets sugli Oklahoma City Thunder.
“Nella partita precedente ho giocato senza entusiasmo, senza energia. Con le assenze di Jamal, Gary e Will sapevo di dover alzare il livello del mio gioco. Ovviamente questo è ciò per cui ho sempre lavorato duramente. Non ho mai voluto essere solo un giocatore come tanti. Continuerò a lavorare ed a migliorare. E’davvero bello vedere questi piccoli passi in avanti, e vedere che il lavoro svolto durante l’interruzione sta pagando “.

L’ala rookie ha chiuso con 37 punti e 12 rimbalzi, tirando 12/16 dal campo e 9/9 ai liberi.

Commenta