Messina: Se anche Delaney arriva in condizioni fisiche disastrose mi butto giù dalla Madonnina…

Messina: Se anche Delaney arriva in condizioni fisiche disastrose mi butto giù dalla Madonnina…

Le parole di Messina sulla nuova Olimpia: Volevamo aumentare l’atletismo e la leadership della squadra. ­Credo che ci siamo riusciti

Dopo l’arrivo di Gigi Datome, Ettore Messina ha fatto il punto sul roster dell’Olimpia Milano per la prossima stagione.
Queste le sue parole a La Repubblica.

“Delaney è un giocatore importante per l’Europa, Hines porta leadership, durezza mentale e fisica eccezionali e Punter è capace di produrre molti punti in uscita dai blocchi. Datome è il collegamento tra l’EuroLeague ed il campionato italiano, Moretti sono convinto sia già pronto per avere un ruolo importante in campionato, in Euroleague lo vedremo assieme, non lo so ancora” ha detto Messina che ha lanciato una frecciatina a qualche giocatore avuto la scorsa stagione. “Se poi anche Delaney sbarca in Italia in condizioni atletiche disastrose, come è accaduto la scorsa estate con qualcuno, salgo sul Duomo e mi butto dalla Madonnina” ha continuato Messina. “Volevamo aumentare l’atletismo e la leadership della squadra. ­Credo che ci siamo riusciti. Abbiamo voluto costruire una squadra diversa, più atletica, più dura mentalmente e capace di ovviare ad uno dei problemi di questa stagione, ovvero la difesa sul pick&roll”.

Commenta