MEET THE BEST UNIPOLSAI | Seconda parte con Giordani, Restelli e Tranquillo

MEET THE BEST UNIPOLSAI | Seconda parte con Giordani, Restelli e Tranquillo

Appuntamento lunedì 11 alle ore 21 su Better Basketball

Il basket, dal Covid al futuro parte seconda: la terza edizione di Meet The Best 2020 UnipolSai, il workshop di A Better Basketball disponibile per tutti gli appassionati e gratuitamente sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di ABB, torna con una serata dedicata alla televisione e gli sponsor.

Lunedì 11 alle ore 21 il secondo panel con Marco Giordani, CFO di Mediaset, Gianmaria Restelli, Responsabile della comunicazione esterna/Corporate image di UnipolSai, e Flavio Tranquillo, giornalista SkySport, la voce della NBA in Italia. Ma non è tutto: il secondo panel sarà arricchito dagli interventi di Ettore Messina, Gigi Datome e Alessandro Mamoli.

Flavio Tranquillo illustrerà la filosofia alla base del successo della bolla di Orlando e della ripartenza della NBA traendo dall’esperienza americana informazioni fondamentali per il basket italiano. Marco Giordani darà le linee guida di un progetto non più rinviabile, soprattutto dopo la pandemia, per rilanciare l’immagine, la comunicazione e i ricavi della pallacanestro attraverso l’universo digitale. Gianmaria Restelli porterà l’esperienza maturata nel basket di un grande sponsor, UnipolSai.

Ospiti di un panel ricchissimo di spunti e nuove idee, Ettore Messina, non solo allenatore ma anche presidente delle Basketball Operations dell’AX Olimpia Milano, Gigi Datome nella veste di presidente dell’associazione giocatori dell’Eurolega e Alessandro Mamoli, giornalista di SkySport che analizzerà tecnicamente la NBA in televisione.

Non dimenticate che sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di A Better Basketball è possibile rivedere il primo panel che tanto ha fatto discutere il mondo del basket italiano grazie alle proposte contenute nell’intervento di Umberto Gandini, presidente della Lega Basket Serie A, di Eduard Scott, Coo di Euroleague Basketball e Matteo Zuretti della Associazione Giocatori NBA.

A Better Basketball apre il 2021 come ha chiuso il 2020, dando un contributo al basket italiano grazie all’esperienza e alla competenza di grandi nomi dello sport e della comunicazione. Nell’attesa di potervi incontrare nuovamente di persona, vi invitiamo sui social ABB per Meet The Best 2020 UnipolSai.

Commenta