Luke Maye: “Con Biden più giustizia, più uguaglianza”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Il lungo di Trento saluta l’elezione del nuovo presidente USA.

A margine del successo sul Banco di Sardegna Sassari, il lungo della Dolomiti Energia Trentino Luke Maye ha espresso anche la sua soddisfazione per l’elezione di Joe Biden alla presidenza degli Stati Uniti, dalle colonne del Corriere del Trentino.

Sull’elezione di Biden: “Ho seguito gli sviluppi online e chiedendo notizie anche alla mia famiglia e alla mia ragazza. Non sono un appassionato di politica, ma mi piace sapere cosa sta succedendo nel mio Paese e cosa c’è nel suo futuro. Con Biden? Ci sarà un beneficio sul fronte delle disuguaglianze e sul fronte delle proteste che si sono susseguite in quest’ultimo anno. Sarà l’occasione per calmarle, per portare maggiore giustizia sociale in tutta la nazione. In America c’è bisogno di un cambiamento, c’è bisogno di giustizia, di uguaglianza”.

Sulla presidenza Trump: “Penso sia aumentata la violenza da parte della polizia, e su questo hanno preso la parola anche gli atleti, esprimendo la loro frustrazione per un governo che non ha saputo gestire la situazione. Ma il governo non ha saputo gestire nemmeno la questione dell’epidemia. In generale sono molte le persone che credono che questa amministrazione non abbia fatto un buon lavoro nel garantire che la vita delle persone fosse al sicuro”.

Fonte: Corriere del Trentino.

Commenta