COVID, il protocollo della Serie A2: con più di sei positivi partita rinviata

COVID, il protocollo della Serie A2: con più di sei positivi partita rinviata

Le linee guida per il campionato di A2, al via il 22 novembre.

Ci vorranno almeno 8 giocatori disponibili, su una lista di 14 inviata fino a 48 ore prima della palla a due, per ogni squadra di Serie A2 e di Serie B per disputare una partita di campionato secondo la delibera approvata dalla FIP per far chiarezza sul protocollo anti COVID-19.

Per potere disputare regolarmente la partita, quindi, ogni società dovrà avere almeno 8 dei 14 atleti in lista non positivi al Covid-19. Il rinvio scatterà automaticamente in caso vengano riscontrate più di sei positività, oppure per la contemporanea indisponibilità del primo e del secondo allenatore. Sono previste, inoltre, delle deroghe alle regole che prevedono l’obbligo di almeno 8 italiani di formazione, degli under e dei 10 giocatori a referto in caso di uno o più casi di positività.

Fonte: Il Messaggero Veneto.

Commenta