L’incubo del Khimki non vede una conclusione: l’Efes passeggia nella ripresa

L’incubo del Khimki non vede una conclusione: l’Efes passeggia nella ripresa

Russi al dodicesimo ko consecutivo: turchi ok per 99-60.

Dura 14′ la partita tra Anadolu Efes Istanbul e Khimki Mosca, quelli per certi versi di rodaggio per la squadra di Ataman: dal +1 del 14′, infatti, l’Efes scappa via nella chiusura di secondo periodo ma soprattutto nella ripresa, e incassa una vittoria che sa di rilancio in classifica. Per i russi, invece, è la sconfitta numero 18 in stagione, di cui 12 consecutive, in 20 giornate. Il ko di oggi vale l’aggancio al Darussafaka 2018-19 per la peggiore striscia di ko consecutivi nell’Eurolega moderna.

In una serata sul velluto, prove da career high in Eurolega per Sanli (19 punti in 18 minuti) e Tuncer (12 e 5 rimbalzi in 11′), 15 per Larkin. In casa russa 14 punti per Jordan Mickey.

Commenta